Aurora Leone dei The Jackal ha denunciato le gravi discriminazioni di cui è stata vittima alla cena di vigilia della partita del Cuore.

Aurora Leone dei The Jackal ha fatto sapere – insieme a Ciro Priello – che non prenderà parte alla partita del Cuore di quest’anno, nonostante fosse stata regolarmente convocata. Il motivo? Durante la cena di vigilia dell’evento uno degli organizzatori (Gianluca Pecchini, direttore generale della Nazionale Italiana Cantanti) le avrebbe chiesto di lasciare il tavolo “perché donna”.

“Aurora si deve alzare perché è donna e non può stare seduta qui secondo le nostre regole. E quando gli ho detto che avevo ricevuto la convocazione e avevo dato anche le misure del completino, lui ha risposto: “Ma tu il completino te le puoi mettere pure in tribuna, che c’entra. Le donne non giocano. Queste sono le nostre regole e se non le volete rispettare dovete uscire da qua”. E siamo stati cacciati dall’albergo per questo motivo”, ha dichiarato Aurora Leone via social ancora visibilmente sgomenta per l’accaduto.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Aurora Leone
Fonte foto: https://www.instagram.com/auroraleone/

Aurora Leone cacciata dalla Partita del Cuore

Aurora Leone e Ciro Priello hanno deciso di autoescludersi dalla Partita del Cuore per quanto accaduto all’attrice durante la cena al J Hotel la sera prima dell’evento. Nonostante l’attrice fosse stata regolarmente convocata per la partita tra la Nazionale Italiana Cantanti e i Campioni per la Ricerca, alla cena di vigilia dell’evento sarebbe stata allontanata dagli organizzatori perché donna. Lei e Ciro Priello hanno raccontato quanto accaduto tramite social:

“Ma io sono stata convocata” avrebbe risposto l’attrice agli organizzatori dell’evento che le hanno chiesto di lasciare il tavolo e che non avrebbero ammesso repliche: “Ti devi alzare da qui”, si sarebbe sentita rispondere. Lo scontro avrebbe assunto toni sempre più accesi e per finire Aurora Leone e Ciro Priello sarebbero stati allontanati dall’hotel.

Le reazioni

La vicenda sta facendo il giro del rete dove in tanti hanno manifestato la loro solidarietà nei confronti dell’attrice. Lei e Ciro Priello hanno dichiarato di aver ricevuto le scuse da parte di Andro dei Negramaro, Eros Ramazzotti, Andrea Bettarelli e Stefano Fisico (smm della Nazionale Cantanti) a nome della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. La vicenda avrà ulteriori sviluppi?

Fonte foto: https://www.instagram.com/auroraleone/


La Rai querela Fedez: ecco la reazione del rapper

Sonia Bruganelli, il dramma della malattia della figlia: “È stato devastante”