Atelier Emé: ecco chi si cela dietro allo splendido abito rosso indossato da Virginia a Sanremo 2019!

Atelier Emé è stato il vero protagonista della seconda serata di Sanremo 2019: scopriamo perchè e la storia dello storico atelier di abiti da sposa!

L’abito rosso indossato da Virginia Raffaele durante la seconda serata di Sanremo 2019 ha racconto consensi su consensi: ampio, bellissimo, appariscente ed elegante. Ma chi si cela dietro a questa maestosa creazione? Si tratta dell’Atelier Emé: una brand specializzato in abiti da sposa che non sbaglia un colpo. Scopriamo di più!

Tutto su Atelier Emé

Sbirciando sul sito si intuisce immediatamente come la ricerca di forme, materiali e dell’unicità la faccia da padrona per il brand. Inoltre, non troviamo solo abiti da sposa ma anche un collezione party: elegante e raffinata ma più portabile.

Troviamo boutique a Napoli, Brescia, Padova, Bergamo, Bologna Bolzano, Roma, Milano, Torino… Il motto che li ha portati al successo? “Unico come te“.

Pubblicato da Atelier Emé su Giovedì 7 febbraio 2019

Sulla storia del brand, invece, è più difficile indagare: sappiamo che sono un brand tutto italiano, specializzato della creazione di abiti da sposa. L’artigianalità è forse la caratteristica che meglio li descrive: tecnologie moderne che, unite a lavorazioni sartoriali, danno vita a creazioni uniche e di altissima qualità.

Alla direzione creativa troviamo la talentuosa Raffaella Fussetti, volto già noto della tv (l’abbiamo vista nel format televisivo di La5 Il padre della sposa).

Atelier Emé in 3 curiosità

• Attenti anche a un pubblico giovane e social, sono molto attivi sul profilo Instagram; hanno anche lanciato l’hashtag #EMEBRIDES, e collaborano con moltissime star dei social e celebrities.

• La simpaticissima ClioMakeup è stata truccatrice per la sfilata HappyBride del 2017, tutta dedicata alle spose curvy.

• Volete accaparrarvi un abito come quello indossato dalla Raffaele? Purtroppo è stato creato su misura per lei (per il momento, quindi, non si può acquistare).

ultimo aggiornamento: 07-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X