Aromaterapia contro il mal di testa

L’aromaterapia, tramite l’utilizzo di oli essenziali, è un ottimo rimedio naturale per qualsiasi tipi di cefalea.

chiudi

Caricamento Player...

L’aromaterapia può attenuare il mal di testa e prevenirlo. Attraverso gli oli essenziali permette infatti di scaricare le tensioni che, accumulate, portano all’emicrania. Il modo corretto per beneficiare delle proprietà degli oli essenziali nei casi di mal di testa è attraverso l’applicazione cutanea. Basta diluire due o tre gocce di olio in un cucchiaio di olio di mandorle dolci o in una crema neutra e massaggiare. L’aromaterapia per il mal di testa è efficace anche diluendo alcune gocce di olio nella vasca da bagno o attraverso la diffusione in ambiente.

Gli oli essenziali contro il mal di testa

Basilico. È l’olio essenziale adatto a chi ha una vita piena di preoccupazioni. In questo caso, infatti, l’accumulo di ansia e pensieri porta alle emicranie. Il basilico, dalle proprietà calmanti, permette alla mente di purificarsi e sentirsi meno “pesante”.

Rosa. Qualche goccia di olio essenziale di rosa darà all’organismo la giusta energia per ricaricarsi e rilassare l’organismo. È il giusto elemento per una notte di buon riposo.

Origano. È il più indicato tra gli oli essenziali quando il mal di testa è dovuto a una cattiva digestione, in quanto possiede proprietà calmanti per lo stomaco.

Cipresso. Da scegliere quando il mal di testa è portato dalle mestruazioni per le sue capacità di riequilibrare gli sbalzi ormonali.

Menta. È l’olio essenziale che combatte i mal di testa di tipo ansioso. La sua efficacia vale anche per le emicranie mattutine.

La nostra “ricetta”

Mescolate: lavandino super 1 ml, camomilla 0,5 ml, basilico 1 ml, menta piperita 1 ml, wintergreen 1 ml, chiodi di garofano 0,5 ml. Applicate due o tre gocce di questa miscela, massaggiando le tempie e la fronte a livello delle sopracciglia. Se necessario, ripetete ogni 30 minuti.