Quali sono le app autovelox indispensabili per il 2021? Vediamo le app migliori e gratuite per dispositivi Android e iOS.

Mentre il piano per le riaperture procede spedito e la maggior parte delle regioni d’Italia si trova in zona gialla si può tornare gradualmente a viaggiare. Per evitare però, spiacevoli sorprese durante i viaggi in auto è meglio affidarsi ad un’app autovelox e assicurarsi che abbia le mappe aggiornate al 2021. Vediamo quali applicazioni gratuite ci possono assicurare un viaggio tranquillo!

Waze: l’app sostenuta dalla comunità

Spesso a fare la differenza nell’aggiornamento delle mappe e nella segnalazioni degli autovelox sono proprio gli automobilisti stessi. Su questi presupposti si basa Waze, una delle applicazioni di navigazione stradale tra le più utilizzate e conta oltre 8 milioni di download dal Play Store. Nata nel 2010 come frutto di una start-up israeliana, l’applicazione è stata poi acquistata da Google nel 2013.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

App mappe stradali
Fonte: https://www.pexels.com/it-it/foto/smartphone-android-bianco-all-interno-del-veicolo-33488/

Il cuore pulsante di Waze è una community molto attiva che condivide segnalazioni sul livello del traffico, la presenza di incidenti, l’eventualità di strade chiuse al traffico, ma anche indicazioni meteo o postazioni temporanee di autovelox. Durante la navigazione l’applicazione raccoglie in automatico dati sulla velocità di percorrenza e li paragona a quelli degli altri utenti per rilevare l’intensità del traffico sui diversi tratti stradali. Quando ci si avvicina alla zona in cui è presente un autovelox un avviso ne segnala la presenza, inoltre se la velocità è oltre il limite stradale un segnale acustico avverte sulla presenza dell’autovelox ricordando all’automobilista di ridurre la velocità.

Le app autovelox da non perdere

Chi è abituato a utilizzare Google Maps come ausilio alla navigazione da smartphone forse non saprà che anche quest’app offre indicazioni utili sulla presenza degli autovelox. Una volta impostata la destinazione, l’applicazione mostrerà eventuali postazioni autovelox presenti sul percorso. Anche in questo caso l’applicazione offre agli utenti la possibilità di segnalare la presenza di nuovi autovelox o di comunicare che una postazione autovelox precedentemente indicata non è più presente. Di recente l’applicazione di Google si sta anche aggiornando per fornire indicazioni sulle restrizioni a causa del Covid.

Google Maps
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/navigazione-mappe-di-google-5755999/

Tra le app autovelox e di navigazioni non potevamo non citare TomTom AmiGO disponibile anche in questo caso sia per Android che per iOS. Attraverso l’app si possono ricevere avvisi per autovelox, presenza di tutor, zone trafficate e chiusura delle strade. Anche in questo caso è possibile segnalare la presenza di autovelox e dare informazioni sulle strade chiuse al traffico in modo da fornire indicazioni utili agli altri automobilisti.


“We are the People” sarà la canzone ufficiale degli Europei 2021

Disney in cucina: la nuova raccolta di ricette ispirate ai cartoni animati