Anna Tatangelo e la rivelazione d’amore su Facebook

Anna Tatangelo ha postato sui social una foto corredata di commovente post con dolci parole rivolte al suo primo fan, il padre

chiudi

Caricamento Player...

Un post davvero commovente quello scritto sui suoi profili social dalla cantante Anna Tatangelo che ha deciso di condividere con i suoi fan l’amore che prova per il padre: una foto di papà con Andrea, il figlio che Anna ha avuto quando aveva 23 anni da Gigi D’Alessio e che oggi ha 6 anni. La storia con il cantante è iniziata nel 2005, quando Lady Tata era appena maggiorenne e Gigi aveva 38 anni, una moglie e tre figli. Per la sua famiglia non fu facile accettare il genero ma ora le cose sono cambiate e c’è armonia.

Il lungo post di Anna Tatangelo al padre

Pensando alla mia vita,la prima cosa che mi viene in mente è il fatto che tu abbia dato inizio a tutto…Devo dirti GRAZIE..perché sei stato il mio primo fan..il primo a vedere del talento in me ..il primo ad iscrivermi a tutti i concorsi possibili ed immaginabili…

il primo a trasmettermi l’amore per la musica in una piccola saletta d’incisione ,arrangiata a karaoke ,fatta apposta per me ..nella quale mi chiudevo e passavo le mie giornate a raccontarmi attraverso canzoni di altri…

e che dire di Gigi..Pochi sanno che il mio incontro con lui è avvenuto per merito/colpa tua…Fissato con la macchina fotografica, pretendevi dopo il mio primo festival che per ricordo chiedessi agli artisti di fare una foto con loro…tra i tanti capitò anche lui e da lì nacque prima il nostro rapporto lavorativo con “un nuovo bacio “…

e poi qualche anno dopo è diventato non solo il mio compagno , ma anche il padre di mio figlio…Andrea ..il primo nipotino…ed il primo a chiamarti “nonno”…

Non sono molto brava ad esternarti quello che ho dentro..ma volevo che dopo anni sapessi quello che penso…tutto ciò per dirti semplicemente GRAZIE DI TUTTO e TANTI AUGURI. ti vogliamo bene!”

Qualche mese fa la cantante, in un’intervista a Grazia.it, aveva raccontato che la sua madre subito non era d’accordo con il pensiero del padre riguardo Gigi e le diceva: “Dove cavolo vai con un uomo che ha già una famiglia?Non si fidava, temeva che volesse solo divertirsi ma mio padre aveva capito che Gigi faceva sul serio”.

La Tatangelo aveva svelato i dettagli del suo difficile rapporto con i genitori.

“A 18 anni me ne sono andata. Ho preso in mano la mia vita, quello che era mio, per un periodo non ho parlato con i miei genitori, poi, con la nascita di mio figlio, le cose sono cambiate. Abbiamo pianto molto e ci siamo finalmente abbracciati. È stato liberatorio”.

Ha poi parlato della voglia di diventare grande in fretta e afferma:

“Velocizzare quel percorso che ci porta a essere maturi. Mi sono presa io la responsabilità di avere un figlio a 23 anni e non rimpiango niente”.

Anna concludeva l’intervista parlando del futuro e svelando un suo grande desiderio:

“Se fossi brutta, avrei molto più successo. Oggi se sai cantare, ballare, presentare e sei bella, sconcerti e insospettisci la gente. È troppo. Magari mi capitasse di presentare il Festival di Sanremo, saprei come sfruttare l’occasione”.

Anna Tatangelo

Fonte foto: Instagram