Anna Foglietta: che errore ha commesso al Dopofestival!

Il popolo di Twitter non ha risparmiato Anna Foglietta, rea di aver scritto un errore grammaticale in diretta al Dopofestival di Sanremo.

In tanti si sono scagliati contro l’attrice Anna Foglietta, prendendosela per la lavagnetta da lei mostrata al Dopofestival di Sanremo 2019, e su cui aveva scritto “Qual’è il tallone d’Achille”, commettendo un errore grammaticale visto che la dicitura corretta è “qual è”. La bufera sui social ha preso il sopravvento, e l’attrice ha chiesto umilmente scusa.

Anna Foglietta: l’errore grammaticale al Dopofestival

“Qualcuno dia ad Anna Foglietta un manuale di ortografia e grammatica italiana”,“La Foglietta provoca l’Accademia della Crusca!” “Anna Foglietta, il tuo tallone d’Achille è sicuramente la grammatica”: questi sono solo alcuni  dei messaggi comparsi su Twitter in risposta alla gaffe commessa da Anna Foglietta al Dopofestival di Sanremo 2019.

Lo scivolone grammaticale della lavagnetta non sarebbe stato il solo per la conduttrice che ha affiancato l’attore Rocco Papaleo e Melissa Greta Marchetto a Sanremo. Sempre in diretta televisiva l’attrice ha detto: “Per essere un genio non ti devi conformere alle regole”, salvo poi correggersi subito dopo.

Anna Foglietta: la vita privata dell’attrice

Riservatissima su Instagram, Anna Foglietta è molto nota per le sue interpretazioni dell’ispettore Elena Argenti (in Distretto di Polizia) e l’agente scelto Anna De Luca (ne La Squadra), ed è una delle attrici più amate del panorama italiano. Nel 2010 ha sposato Paolo Sopranzetti, consulente finanziario, con cui ha avuto tre figli: Lorenzo (nato nel 2011), Nora (2013) e Giulio (nato nel 2014).

“Non faccio finta di essere perfetta, seguo l’istinto. Nora l’altro giorno mi ha detto: «Io mi appoggerò sempre a te». Che devo dire? È una medaglia. Siamo una generazione di genitori che ha perso la spontaneità”, ha raccontato qualche anno fa a IoDonna l’attrice.

ultimo aggiornamento: 06-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X