Andrea Bocelli partecipa all’iniziativa benefica per ABF Voices of: all’asta una partita a scacchi con lui e tanti altri oggetti.

La fondazione di Andrea Bocelli, in partnership con la piattaforma Catawiki, ha lanciato un’importante asta di beneficenza in favore del progetto ABF Voices of. In palio non ci sono solo oggetti che hanno a che fare con il tenore, ma anche esperienze esclusive con lui, come una partita a scacchi.

Andrea Bocelli: all’asta una partita a scacchi con lui

La Andrea Bocelli Foundation (ABF) e la piattaforma Catawiki, dedicata alla compravendita di oggetti speciali, si sono uniti per lanciare un’iniziativa benefica in favore di ABF Voices of. Quest’ultimo è un progetto volto ai giovani che vivono in paesi e in circostanze sociali, economiche e culturali svantaggiate, con la partecipazione a cori che possono essere importantissimi per il loro futuro. I fondi verranno raccolti con un’asta di beneficenza online, che non proporrà solo oggetti, ma vere e proprie esperienze che rimarranno per sempre impresse nella mente e nel cuore di quanti riusciranno ad aggiudicarsi la ‘battuta’.

Tra il 5 e il 18 settembre, Catawiki metterà all’asta diversi oggetti, provenienti sia dalla famiglia che dagli amici di Bocelli. Per quanto riguarda le esperienze, invece, queste avranno a che fare con le più grandi passioni di Andrea, ovvero la musica, gli scacchi e l’arte. E’ proprio in questo ‘ambito’ che si inserisce una esclusiva partita a scacchi con il tenore.

Il potere dell’educazione musicale, insieme al sistema di sostegno di una comunità, ha il potenziale di avere un impatto radicale e positivo sulle vite delle persone. Aver sperimentato l’immenso valore che il progetto ‘ABF Voices of’ ha avuto sui quasi 100 bambini che vi hanno partecipato fino ad oggi è notevole“, ha dichiarato Bocelli, sottolineando che l’intero ricavato dell’intera asta servirà a finanziare il progetto.

Gli oggetti all’asta

Non solo la partita a scacchi con Andrea Bocelli, all’asta ci saranno tante altre cose particolari, come: un’opera d’arte della storia della Fondazione Bocelli, un pezzo di Fer Forgè realizzato a mano ad Haiti, dove è iniziato il progetto Voices of Haiti, e alcuni pezzi autografati dal tenore e dal figlio Matteo. Tra le esperienze, invece, si segnala il concerto del maestro al Teatro del Silenzio di Lajatico, nel 2023.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-09-2022


Nuovo omaggio a Raffaella Carrà: il suo volto sarà sulle monete da 2 euro

iOS16: Apple svela tutte le novità del nuovo sistema operativo