5 cose da sapere prima di andare a vivere da sola

Andare a vivere da sola è bellissimo, ma non bisogna trascurare alcuni aspetti importanti. Ecco alcune cose da sapere prima di compiere questo importante passo…

chiudi

Caricamento Player...

Andare a vivere da sola è una scelta molto importante, sia che si tratti di lasciare la casa dei propri genitori, sia quella che si divideva con un ex.

A volte, però, ci si lascia prendere dall’entusiasmo, finendo per sottovalutare fattori importanti, come la scelta della casa e la gestione delle bollette. Vediamo insieme tutto ciò che non bisogna dimenticare di considerare prima di fare il grande passo.

Andare a vivere da sola: consigli

Andare a vivere da sola
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/persone-donna-prima-colazione-letto-2587986/

– La prima cosa da valutare quando si cerca una nuova casa in cui andare a vivere da sola è il quartiere. Il centro città non sempre è una buona scelta, soprattutto se si tratta di grandi città, perché le case di solito sono costose. Alcune periferie, però, sono degradate e poco sicure. L’ideale è scegliere un quartiere tranquillo appena fuori dal centro.

– Mai scegliere l’appartamento solo dalle foto viste sull’annuncio: è necessario fare almeno un sopralluogo prima di prendere decisioni, magari insieme ad un amico architetto che possa valutare i costi di eventuali modifiche da fare.

– Non ti puoi permettere di vivere da sola per colpa dell’affitto troppo alto? Cerca una coinquilina, ma fai attenzione: incontrala almeno due o tre volte per capire bene di che persona si tratta, per evitare di finire a convivere con qualcuno che non sopporti.

Attenzione alle bollette: segna sull’agenda tutte le scadenze per evitare di dimenticarti di pagarle. Se sono troppo alte, cerca di limitare gli sprechi il più possibile, ad esempio eliminando gli elettrodomestici non indispensabili e preferendo la doccia al bagno.

– Fai attenzione anche a quello che mangi: vivere sola non vuol dire mangiare solo cibi pronti e confezionati, oppure ordinare la pizza a sere alterne. Impara a cucinare piatti veloci, ma sani. Un piatto di spaghetti al pomodoro e una fetta di carne in padella sono molto più sani di un hamburger del fast food.