Silvia Slitti, organizzatrice di eventi e matrimoni, ha accusato Ambra Angiolini di aver occupato la sua casa milanese.

Bufera su Ambra Angiolini, protagonista di una vicenda triste raccontata via social da Silvia Slitti, organizzatrice di eventi e matrimoni, e moglie di Giampaolo Pazzini. Pur facendo ben attenzione a non fare il nome dell’attuale giudice di X Factor, la donna ha fatto ben comprendere che si trattasse di Ambra che, stando al suo racconto, avrebbe continuato a vivere nella casa che le sarebbe stata affittata solo per dieci mesi, come da contratto.

Le dure accuse contro Ambra Angiolini

Silvia Slitti ha spiegato via Instagram di aver acquistato una casa a Milano arredandola per andare a vivere con la propria famiglia.

L’avvento della pandemia, poi, ha spinto lei e il marito a decidere di spostarsi in una abitazione diversa affittando per “soli 10 mesi” la dimora meneghina.

La casa viene così affittata a una persona “nota al grande schermo, (che, ndr) vantava anni e anni di conduzione, cinema, musica, un passato illustre e una reputazione sempre difesa a spada tratta”. “Non sempre le persone si rivelano ciò che dicono e anche se c’è una nota canzone che dice: ‘e se prometto poi mantengo’. Spesso le persone promettono, ma non mantengono un bel niente”, ha continuato la Slitti facendo chiaro riferimento al brano di Ambra.

La situazione, che l’organizzatrice di eventi avrebbe cercato – invano – di risolvere amichevolmente, pare si stata affidata a dei legali. Ad oggi, dunque, Ambra occuperebbe una casa non sua.

Al momento, la Angiolini ha scelto di non esprimersi riguardo le accuse che le sono state rivolte.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-09-2022


Pamela Prati, spunta un “vero fidanzato”: lo scoop della sua ex agente

Morto lo chef Albert Carollo: aperta un’indagine