Lo scorso 18 settembre è venuto a mancare per cause da accertare lo chef Albert Carollo: i carabinieri hanno deciso di avviare un’indagine.

Albert Carollo, titolare del ristorante Al lago di Posina, è stato trovato senza vita in cucina da alcuni suoi dipendenti. Tutto è avvenuto nel locale di proprietà dello chef 42enne che, pare, sarebbe morto in seguito ad un malore improvviso che lo avrebbe colto nelle prime ore della mattina. La notizia è stata diffusa alcuni giorni dopo la scomparsa del noto maestro di cucina, dopo l’indagine avviata dai carabinieri.

Albert Carollo, le cause della morte

Il corpo senza vita di Albert Carollo è stato trovato dai suoi stessi dipendenti che hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine.

I carabinieri, sopraggiunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, avvenuto molto probabilmente in seguito ad un improvviso malore.

Il nucleo operativo di Schio e i militari della stazione di Arsiero hanno però deciso di aprire un’indagine per accertare le reali cause del decesso dello chef, avvenuto nella giornata del 18 settembre scorso intorno alle 6.30 del mattino.

Alla notizia della sua morte, sono stati tantissimi gli amici e i colleghi che hanno espresso il dolore per la perdite di Carollo, molto conosciuto nell’ambiente della ristorazione.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-09-2022


Ambra Angiolini sotto accusa: organizzatrice di eventi la attacca via social

Adam Levin smentisce il tradimento: “Non abbiamo avuto una storia”