Le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021 sono scelte dal programma AmaSanremo: ecco cos’è, quand’è, il regolamento e i giudici.

La marcia di avvicinamento al Festival di Sanremo 2021 è già cominciata e non solo perché conosciamo già le date, il regolamento e il nome del conduttore. Gli appassionati della kermesse più importante e celebre della canzone italiana possono già entrare in clima Festival, perché da giovedì 29 ottobre 2020, per cinque settimane, su Rai 1 in seconda serata va in onda AmaSanremo, il programma nel quale vengono scelti cantanti della categoria Nuove Proposte. E’ questa una delle grandi novità di Sanremo 2021.

AmaSanremo: il regolamento

Ma come funziona il regolamento di AmaSanremo? Nel corso delle cinque serate previste, si esibiranno i vari giovani cantanti che sperano di riuscire a ottenere un pass per il Festival di Sanremo 2021. A scegliere coloro che potranno poi a marzo esibirsi sul palco del Teatro Ariston sarà una giuria composta da vari artisti.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Amadeus
Amadeus

Il programma, come anche il titolo suggerisce, è condotto da Amadeus (che è anche il direttore artistica e conduttore del Festival di Sanremo): al suo fianco c’è Riccardo Rossi, ma nel corso delle varie puntata intervengono anche numerosi ospiti.

AmaSanremo: la giuria

La giuria di artisti di AmaSanremo, che ha il compito di scegliere le Nuove Proposte del Festival 2021, è composta da Piero Pelù, Luca Barbarossa e Beatrice Venezi.

“Dove c’è della musica io mi ci butto, e in questo caso sono ancora più contento di farlo perché si tratta di musica fresca fresca” ha scritto su Facebook Piero Pelù commentando il fatto di essere tra i giurati di AmaSanremo.

“Dal 29 ottobre infatti sarò in giuria ad AmaSanremo insieme a Luca Barbarossa e alla direttrice d’orchestra Beatrice Venezi. Durante il programma ascolteremo tantissime proposte, per scegliere poi chi andrà sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo 2021, ma soprattutto per dare consigli e per rendere l’esperienza di tutti una fase di crescita artistica indimenticabile. Sono pronto per questa nuova avventura, come sempre con grande attenzione e rispetto per la Dea Musica in tutte le sue sfaccettature” ha poi continuato.


Nasce Eat & Joy, l’app pensata per la tua pausa pranzo

LeBron James è il più forte giocatore di basket della storia? Ecco cosa dicono i numeri