Alex Belli lancia una frecciata a Soleil Sorge parlando del suo ingresso nel reality e definendola “incoerente” per la sua scelta.

Alex Belli ha avuto occasione di commentare in diretta l’ingresso dell’influencer italo-americana all’Isola dei Famosi. La Sorge insieme a Vera Gemma avrà un ruolo ben preciso nel reality. Il suo ex compagno di GF però, la definisce “incoerente” in base a delle sue precedenti dichiarazioni.

Le frecciate di Alex Belli a Soleil Sorge

Soleil Sorge
Soleil Sorge

Come riporta Blogtivvu, Valentina Barbieri imita Soleil Sorge: “Scusate, ma io non vi manco un pochino?” A questo punto l’attore risponde con una frecciata indirizzata all’influencer: “No Sole, non ci manchi assolutamente. Poi sai cosa c’è? Che tu sei assolutamente  un’incoerente e pazza. Anzi, ti do una news flash chicca… Dei tuoi click non me ne frega niente. In verità questo screzio è una schiocchezza. A me piace, io sono il re dei dissing. In verità qua non c’è alcun dissing ma solo verità pura.

E ancora: “Io non ho niente contro Soleil, ma tutte le volte leggo cose in cui dice ‘io mi dissocio, io non voglio più far parte del mondo del trash, di qua e di là..’. Ciccia, hai fatto sei mesi di trash televisivo svegliati! Allora tutte le volte che rinnega sta roba vado fuori di testa ma in senso lato perché poi le voglio bene. Io faccio il circense e faccio intrattenimento. Io sono fatto così ma non è detto che sia la formula giusta per tutti.

Insomma, sembra che l’armonia tra Belli e Sorge sia un lontano ricordo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

L'Isola dei Famosi

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 31-05-2022


“E’ stato portato in ospedale”: paura per Alvin all’Isola dei Famosi

Orietta Berti: “Il 2 giugno mi sarà conferito il titolo di Commendatore della Repubblica”