La modella ceca rilascia delle dichiarazioni sul compagno Alessandro Nasi un anno dopo aver dato alla luce la piccola Vivienne Charlotte.

Dopo la storia finita male con l’ex marito Gigi Buffon, Alena Seredova ha finalmente trovato la felicità e la stabilità che cercava grazie al suo attuale compagno Alessandro Nasi, cugino di John Elkann. Ricostruiamo il racconto della modella, grazie alle citazioni di Perizona, a partire proprio dal matrimonio con il calciatore.

La batosta iniziale è stata pesante: “Ho saputo del suo tradimento alla radio, ma la mia storia dà una speranza a tutte. Io ero scettica, mi dicevo ‘non mi vorrà più nessuno’. Mia madre diceva ‘chi ti piglia a quest’età con due bambini?’. E invece c’è ancora qualcuno al mondo che alla fine aspetta te”.

Infatti poi è arrivato il lieto fine con Alessandro Nasi: “Con lui sto vivendo un bel periodo”. Dichiara poi con soddisfazione che, nonostante gli impegni lavorativi, la coppia riesce a trovare i momenti di intimità: “Io sono convinta che il tempo si trova se lo si vuole veramente entrambi. Ho tre figli e tutti hanno impegni diversi avendo diverse età. Eppure io e Ale abbiamo i nostri spazi, riusciamo a parlare, a stare insieme da soli. Ci riusciamo, ovviamente bisogna sapersi organizzare. Quando i bimbi dormono“.

La conferma del loro amore arriva con la nascita della loro prima figlia insieme, la bellissima Vivienne Charlotte. In questa foto potete vederli tutti e tre insieme:

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-12-2021


Gemma Galgani vince la sua battaglia contro il Covid: è tornata negativa

Arisa e lo scatto social con Vito Coppola: il web impazzisce