Il cantante è stato derubato da alcuni malviventi nella villa a Cellino San Marco, portandosi via oggetti per un valore notevole.

Dopo aver ospitato dei rifugiati ucraini, Albano subisce un duro colpo. Alcuni malviventi si sono intrufolati nella sua villa a Cellino e lo hanno derubato di numerosi pali di ottone nella sua vigna, per un valore di circa 4mila euro. I danni economici e non, hanno assestato un duro fendente al cantante molto legato alla sua terra.

Romina Power fa delle dichiarazioni sul furto

Come riporta Gossip e Tv, a commentare l’accaduto in un quotidiano locale è Romina Power che dichiara: “Hanno tagliato fili, tolto i pali, creando un danno all’interno dei vigneti, oltre che un disservizio. Tu fai le cose per bene. Dedichi tanto tempo alla tua terra e lo fai con amore e passione. Poi, però, di colpo arriva chi invece distrugge il tuo lavoro. Fa male al cuore“.

I carabinieri stanno ancora indagando su chi possa aver portato a segno il colpo. Si parla probabilmente di un gruppo di professionisti, specializzati in questo tipo di furti e nel trasporti di tali attrezzature. Un vero peccato per il cantante che di recente ha anche ospitato una famiglia ucraina in fuga dalla guerra.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-03-2022


“Io non rubo gli uomini impegnati”: scontro tra Mila Suarez e Soleil Sorge

“Non è una mangiauomini, c’è gente ignorante”: Cecilia Rodriguez difende Belen dagli attacchi