Aka7even, nome d’arte di Luca Marzano, ha confessato il periodo più buio della sua vita causato da problemi di salute da lui avuti da bambino.

A soli 7 anni, a causa di una crisi epilettica causata da un virus, Luca Marzano (alias Aka7even) è entrato in coma. Al Corriere della Sera il giovane ex volto di Amici ha raccontato i giorni da lui trascorsi in coma e i motivi per cui oggi sarebbe convinto di avere “7 vite”: “A 7 anni sono finito in coma per una crisi epilettica causata da un virus che aveva attaccato il cervelletto. Ci sono rimasto 7 giorni… credo per questo di avere 7 vite, come i gatti…”, ha confessato Aka7even, che ha scelto il suo pseudonimo proprio in virtù di quanto gli è capitato da bambino.

Aka7even
Fonte Foto: https://www.instagram.com/aka_7even_/?hl=it

Aka7even: la malattia avuta da bambino

Mentre continua a godersi il successo dovuto al suo singolo Loca e alla recente partecipazione ad Amici, Aka7even ha confessato al Corriere della Sera alcuni retroscena riguardanti la sua vita privata, come il periodo buio da lui attraversato quando era soltanto un bambino e, a causa di un virus, sarebbe finito in coma. I

n seguito il cantante sarebbe perfettamente guarito, ma non ha dimenticato quella difficile esperienza che, senza dubbio, ha provato psicologicamente anche i suoi familiari. Lui stesso aveva spiegato ad Amici di aver scelto il suo pseudonimo proprio in relazione a quel momento buio: “7even” rappresenta il numero della mia vita, visto che a 7 anni sono stato in coma per 7 giorni”, aveva affermato nel programma tv.

La liaison con Martina Miliddi

Ad Amici di Maria De Filippi Aka7even aveva stretto una felice quanto fugace liaison con Martina Miliddi, oggi legata a Raffaele Renda. I due si sarebbero separati pacificamente e il giovane rapper non ha parlato apertamente dei motivi che li avrebbero condotti alla rottura.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/aka_7even_/?hl=it


Sabrina Salerno sbotta: “Il mio seno è naturale, ho anche la perizia!”

Giovanni Terzi svela la sua malattia ai polmoni: “Ha già ucciso mia madre”