Viaggio di addio al nubilato: dove andare per vivere un’esperienza unica e indimenticabile

Il viaggio di addio al nubilato rientra tra le tante cose da organizzare in vista di un matrimonio. Una scelta che spesso mette in crisi la futura sposa.

Dove andare per il viaggio di addio al nubilato? Per festeggiare questo importante momento della vita è bene organizzare qualcosa di memorabile, unico, da ricordare per sempre. Un periodo magico che nel tempo ci si divertirà a far riemergere e, con esso, tutte le emozioni e le aspettative nutrite.

Tra le tante opzioni sicuramente quella del viaggio insieme alle amiche di sempre è una di quelle preferite. In tale occasione, infatti, si ha la possibilità di godere a pieno del rapporto di amicizia e sentirle così ancor più vicine nel giorno più importante.

Addio al nubilato: le mete più insolite

Viaggio di addio al nubilato: dove andare? Quando si pensa a come festeggiare il proprio addio al nubilato la mente corre a passare in rassegna tutte quelle cose che non abbiamo mai fatto ma che ci piacerebbe fare. Così come tutto ciò che, in altre occasioni, probabilmente non potremmo esperire. Ecco , quindi, alcune delle mete più stravaganti dove trascorrere gli ultimi giorni da signorina.

Abbey Road Studios (Londra): Per un momento che rimanga letteralmente inciso non solo nel cuore e nella mente. Non solo infatti si potranno visitare le sale che hanno visto la presenza dei Beatles ma c’è anche la possibilità di incidere la propria versione personale di una canzone del gruppo.

A disposizione vocal coach, i tecnici e le attrezzature da loro usate. Una volta terminata la sessione il brano viene mixato e trasferito su un cd personalizzato.

Quartiere della Macarena, Siviglia: La patria del flamenco. L’occasione giusta per immergersi e seguire corsi intensivi di questa danza nel quartiere della Macarena. La futura sposa potrà, una volta tornata, stupire a suon di nacchere, il futuro marito.

Al termine, inoltre, delle lezioni di tecnica coreografica del venerdì pomeriggio e del sabato mattina, uno spettacolo serale conquisterà il cuore degli spettatori.

-Paradis Latin, Parigi: Tra le tappe da non perdere in quella che, per antonomasia, è la città dell’amore, il Paradis Latin.

La futura sposa (e le amiche) potranno così vivere nella più totale spensieratezza gli ultimi giorni prima del si.

L’allegria compagnia al femminile potrà decidere di esibirsi sul palco con tanto di paillettes. Una volta la mese si tiene inoltre un workshop privato per gruppi, un laboratorio di can can tenuto da ballerine professioniste.

Addio al nubilato per un week-end: dove andare

Se invece puntate a trascorrere i pochi giorni prima del fatidico giorno in maniera più soft, per placare le ansie dovute ai preparativi, ecco una lista di probabili mete che fanno al caso vostro.

Terme della Salvarola: Ci troviamo sulle colline modenesi. A disposizione della sposa un pacchetto pensato per lei e per le sue amiche. Incluso pernottamento con prima colazione, due giornate di benessere alla spa termale di Balnea e i trattamenti benessere.

-In mongolfiera: Stare un po’ con la testa fra le nuvole può fare molto bene prima di compiere un passo tanto importante. Dall’alto è infatti possibile ammirare diversi punti strategici dello stivale. Particolarmente consigliato un tour in volo sopra le colline toscane. Il panorama è davvero eccezionale e si avrà la sensazione di toccare il cielo con un dito.

Enigma Vintage Tour: Si tratta di una caccia al tesoro in auto d’epoca. L’organizzazione è a cura di Slow Drive. Le amiche vengono divise in squadre. A disposizione di ognuna un’auto vintage da scegliere tra oltre 30 veicoli. Si va dalle Alfa spider alle roadster inglesi sino alla Mini Cooper. Parte un’auto ogni trenta secondi.

Ogni squadra deve seguire le indicazioni del roadbook e raggiungere le diverse tappe pianificate e sciogliere gli enigmi. Al termine le amiche e la sposa dovranno scattarsi un selfie dando prova di aver trovato il tesoro. Varie le sedi sparse per l’Italia: Torino, Bergamo, Parma, Savona, Firenze, Padova, Verona, il lago di Como e Padenghe sul Garda.

L’organizzazione del viaggio di addio al nubilato rappresenta uno dei momenti più divertenti tra i vari preparativi per il matrimonio. Questo vale sia per le amiche impegnate a preparare le penitenze per la sposa sia per la sposa stessa. Viverlo serenamente è un diritto.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/128322

ultimo aggiornamento: 14-05-2019

X