Prepariamoci alle nozze nei minimi dettagli, a cominciare dai capelli!

Tutte le donne vogliono apparire al meglio il giorno del loro matrimonio, e se la scelta dell’abito giusto è molto importante e necessita di cura ed attenzione per evitare cadute di stile, altrettanto rilevante sarà trovare l’acconciatura adatta che le farà risaltare in una giornata tanto speciale.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Una sposa viso ovale avrà sicuramente di che sbizzarrirsi nella scelta della propria pettinatura per il giorno del sì, perché il viso ovale è considerato quello più regolare e simmetrico, e quindi più facile da acconciare.

Via quindi alle trecce morbide, anche una sola laterale è perfetta, agli chignon elaborati al centro della testa o sulla nuca, e se sposiamo in stile country o boho saremo perfette coi capelli lasciati sciolti e mossi ai lati del volto, ornati da treccine hippie sui quali poseremo una coroncina di fiori freschi.

Molto d’effetto su un viso ovale sono le trecce piatte o i torciglioni lungo la testa, con le lunghezze lavorate dall’arricciacapelli o con la piastra effetto frisée.

La frangia? Perché no, purché non sia eccessivamente lunga, è una delle poche pettinature che non metterebbe in risalto il nostro ovale perfetto facendogli perdere simmetria.

Inoltre, farci consigliare prima dallo stilista che ha realizzato il vestito e poi dal nostro parrucchiere di fiducia, che ci indicheranno quale tipo di acconciatura si adatta di più all’abito che abbiamo scelto, ci permetterà di non sbagliare e di andare all’altare belle come non mai.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 25-05-2015

Come prepararsi per esame toxoplasmosi

Dove abita Federico Zampaglione