Abiti lunghi da evitare

I modelli di abiti lunghi da evitare quest’estate 2016. Attenzione nella scelta della fantasia e della vestibilità da adattare ad ogni situazione.

Tra i capi di tendenza della nuova stagione torna trionfante l’abito lungo in tutte le sue sfaccettature. Maxi, stretch o sensuale, è tra i modelli più acquistati in rete e negli store. Questo capo è facilmente portabile ed è impossibile non averne un modello nell’armadio per ogni occasione. Tuttavia, non è sempre facile trovare l’abito giusto che riesca a mettere in risalto la femminilità e la bellezza del corpo della donna. Vediamo quali sono i modelli di abiti lunghi da evitare.

Gli abiti lunghi da evitare: no a modelli fuori taglia o iper decorati e a fantasie esagerate.

Per look da giorno ci sono in commercio una grande quantità di modelli che variano nel tessuto, nella fantasia e nella vestibilità. Se si sceglie un modello maxi da giorno evitare di acquistarlo troppo grande rispetto alla propria taglia, altrimenti si rischia di creare un effetto “sacco” che copre ogni sorta di femminilità e alla fine risulta anche scomoda da portare. Scegliere magari un modello leggermente scollato e indossarlo con una cintura in vita. Evitare assolutamente i modelli trasparenti per nulla femminili ed eleganti. Per quanto il tessuto sia leggero e piacevole da indossare si tratta tuttavia di un capo d’abbigliamento da indossare per un’uscita e non per rimanere in casa. Nel caso si acquistasse un abito trasparente in tinta chiara assicuratevi di avere un sottoabito adeguato. Per look da sera non cadere nella tentazione di sfoggiare abiti da diva di Hollywood che fuori dal contesto rischiano di perdere il loro fascino. Non esagerare con modelli costellati di paillettes e strass e con scollature e spacchi da brivido. Cercare sempre di moderare la mise e ricercare il giusto equilibrio tra scollatura e decori dell’abito.

ultimo aggiornamento: 30-06-2016

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X