Il caldo e la magia del mese di Agosto meritano la delicatezza degli abiti di lino, da indossare in città e nelle destinazioni estive.

Luglio col bene che ti voglio cantava una vecchia canzone, ma ad Agosto nonostante le caldissime temperature giunte in realtà già con l’inizio ufficiale dell’estate vogliamo ancora più bene: tanti infatti proprio in questo mese riusciranno a concedersi un breve weekend, qualche giorno al mare e i più fortunati qualche settimana lontano dalla routine e dalla città, verso mete italiane, europee ed esotiche. In ogni caso dovunque andremo rispondiamo al caldo sempre con tocco trendy e comfy e gli abiti di lino a proposito, ci sembrano l’investimento migliore da fare qui ed ora.

Abiti di lino estivi: Zara, Mango, Oysho, modelli freschi ma anche trendy

Quando si pensa agli abiti in lino generalmente il primo pensiero va immediatamente a vestiti over, chemisier e modelli caftano, dal prezzo magari non proprio low cost e dallo stile più sofisticato. Il lino però oggi è diventato un tessuto trendy ed infatti potete trovare abiti dal design contemporaneo e di ultima tendenza anche nelle collezioni dei grandi brand del fast fashion.

Zara ad esempio realizza abiti in misto lino, dai modelli boho chic con ricami colorati in stile figli dei fiori a modelli cut out, di cui decisamente il nostro guardaroba non può fare a meno in quest’estate 2022. Le nuance elettrizzanti di quest’anno come il blu, il fucsia e il verde colorano questo prezioso tessuto nella collezione di Mango. I modelli su cui investire? L’abito cut out con anello in 100% lino verde o azzurro.

E per chi ama i modelli halter neck, eleganti e leggeri, Oysho propone una collezione a tinta unita vivaci come il very pery, giallo e verde bosco, oppure a righe, originali e dal gusto costal grandmother.

I benefici di questo tessuto estivo fresco e leggero

Non sono solo comodi e belli da vedere ma scegliere abiti in lino è anche un regalo e una boccata d’aria per il nostro corpo, perché i benefici di questo tessuto sono davvero tanti a cominciare dalle proprietà delle sue fibre naturali che rendono il lino traspirante. L’aria in questo modo circola e tiene fresco il nostro corpo durante i climi caldi-umidi, un dettaglio da non sottovalutare per tutti i nostri look estivi, da quelli da indossare in vacanza ma anche a lavoro.

Inoltre un capo in lino assorbe l’umidità: essendo il tessuto particolarmente assorbente rimuove infatti rapidamente il sudore dalla pelle e potremo dire addio a quella sensazione sudaticcia che ci accompagna sempre d’estate. I benefici quindi rispetto ad un capo di cotone o in seta sono decisamente significativi, ed ecco perché vale la pena acquistare qualche modello in più per rinfrescare la nostra estate!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-08-2022


Comfy e vintage in spiaggia: la rivincita del bikini a vita alta

Pronte a partire con gli zaini in spalla più trendy: pratici, comodi e glam