5 decisioni di cui ti pentirai sicuramente (e come evitarle)

Tutti nel corso della vita dobbiamo affrontare scelte difficili, ma ci sono 5 decisioni che molti sbagliano, finendo per pentirsene. Vediamo quali sono.

chiudi

Caricamento Player...

Nel corso della nostra vita, dobbiamo fare milioni di scelte, alcune marginali, altre di fondamentale importanza. Secondo uno studio della Columbia University, riportato sull’Huffington Post, in media ogni giorno dobbiamo prendere 70 decisioni. Tutto ciò non è per nulla facile, come dimostra anche un nuovo studio dell’Università del Texas, secondo cui il cervello, di fronte ad una decisione, si affatica e ci complica la vita, concentrandosi su ricordi specifici e dettagliati.

Il risultato è che spesso prendiamo la decisione sbagliata e finiamo per pentircene per tutta la vita. Bronnie Ware, un’infermiera che ha accudito per anni malati terminali, ha detto di avergli chiesto quali fossero i loro più grandi rimpianti, ottenendo sempre le stesse cinque risposte. Vediamo quali sono, per evitare di fare gli stessi errori.

Le 5 decisioni di cui tutti si pentono

decisioni

  • La prima cosa di cui tutti si pentono, è aver deciso tenendo troppo conto dell’opinione altrui, soprattutto in ambito lavorativo. Spesso si finisce per fare un lavoro che si odia, solo per volere dei genitori o per raggiungere un certo status sociale, con conseguente rimpianto in punto di morte.
  • La seconda decisione sbagliata è lavorare troppo duramente, togliendo del tempo alle persone care. Lavorare sodo è importante, ma soldi e carriera non devono avere la meglio su affetti e famiglia.
  • La terza decisione di cui ci si pente sempre è non aver esternato i propri sentimenti, che siano di amore o di rabbia non importa.
  • Tutti si pentono anche di aver trascurato gli amici, di aver messo da parte relazioni importanti solo perché troppo impegnati con la routine quotidiana.
  • Infine, il più grande rimpianto di tutti in punto di morte è non essersi concessi la felicità.