Arriva il primo ristorante Nutella al mondo: il paradiso dei golosi!

Golosi di tutto il mondo gioite e preparatevi a partire: negli Stati Uniti sta per aprire il primo ristorante Nutella! Scopriamo insieme tutti i dettagli.

chiudi

Caricamento Player...

Se siete fan della mitica Nutella, farete meglio a prenotare quanto prima un biglietto aereo per gli Stati Uniti, perché il 31 maggio 2017 aprirà a Chicago il primo ufficiale ristorante Nutella.

Come riportato sul Chicago Tribune, il ristorante occuperà un locale a due piani sulla North Michigan Avenue e sarà di proprietà della Ferrero, che ne curerà la gestione.

Come sarà il ristorante Nutella a Chicago

Il ristorante dedicato alla crema spalmabile più famosa del mondo sarà un vero paradiso per i golosi, a partire dall’arredamento. Pare, infatti, che le pareti saranno verniciate di un bianco “cremoso”, mentre i soffitti saranno color cioccolato, la porta d’ingresso e i tavoli saranno rossi e i lampadari a forma di nocciole.

ristorante Nutella

Al pian terreno del ristorante ci saranno tavoli e sedie per pranzare e cenare in tranquillità, mentre al primo piano ci saranno comodi divani rossi raccolti attorno ad un camino.

Il menù del ristorante Nutella

Sempre secondo il Chicago Tribune, tutti i piatti che verranno serviti nel ristorante Nutella sono stati ideati dalla Ferrero e saranno quindi italianissimi. Ovviamente, tutti saranno a base di Nutella, ma non ci saranno solo dolci: oltre alle baguette calde ripiene di crema spalmabile, ai waffle, alle crepes, alle fondute e ai gelati, ci saranno anche panini con lo speck e pasta fredda.

“Volevamo che i nostri fan cogliessero la vera essenza del mondo Nutella. E non solo per quanto riguarda i piatti da gustare. – ha spiegato il vice presidente del settore marketing di Ferrero, Noah Szporn – Ecco perché abbiamo curato molto il design. Chiunque entrerà nel ristorante vivrà un’esperienza completa”. Entrando nel ristorante, ci si dovrebbe sentire come immersi in un gigantesco barattolo di Nutella. Un’esperienza da provare assolutamente, non credete?