Il 4 maggio 2021 lo storico sito americano di domande e risposte, Yahoo Answers, chiuderà definitivamente i battenti

Chi di noi, intento a cercare qualcosa nell’infinito mondo del web, non è finito, almeno una volta, sul celebre sito di Yahoo Answers? Fra domande e risposte ma anche tanta ilarità, il sito ha purtroppo deciso di annunciare la sua chiusura. Yahoo Answers chiuderà ufficialmente i battenti il prossimo 4 maggio 2021 e a partire da questa data tutti i suoi contenuti e lo stesso sito non saranno più accessibili mentre sarà invece possibile, fino alla data del 30 giugno, richiedere di scaricare i propri contenuti dalla piattaforma.

Yahoo Answers: quando chiude?

Il sito di Yahoo Answers è nato negli Usa nel 2005 e a partire dal 2006 è approdato anche in Italia. Totalmente basato su uno scambio di informazioni, agli utenti di Yahoo Answers veniva data la possibilità di fare delle domande oppure rispondere a quelle già presenti ma il tutto basato come la formula di un gioco.

Lavorare al computer
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/computer-pc-sul-posto-di-lavoro-1185626/

Venivano infatti assegnati dei punteggi per le proprie risposte e quesiti ma con l’avvento dei social network il celebre sito ha visto un drastico calo nelle visite e della partecipazione degli utenti stessi.

Pare però, che oltre ad un calo di visitatori il sito, abbia dovuto fronteggiare anche dei problemi legati alla moderazione dei contenuti. I dubbi degli utenti si stavano concentrando particolarmente su temi a sfondo sessuale facendo diventare il sito un luogo quasi surreale con spesso domande demenziali e altrettante risposte di poca logica.

Yahoo Answers, addio anche ai contenuti on line

Il servizio di domande e risposte del portale web Yahoo ha annunciato la sua chiusura ufficiale prevista per il 4 maggio ma fino al 20 aprile sarà ancora possibile per gli utenti, condividere i propri contenuti sulla piattaforma e fino al 30 giugno si potrà richiedere anche di scaricare i propri contenuti dalla piattaforma.


Un’isola Covid free, ecco l’idea virale di WeRoad

Reddito di Emergenza 2021: ecco a chi spetta e i requisiti per fare domanda