Dopo lo scandalo amoroso, Wanda Nara e Mauro Icardi sono di nuovo sotto i riflettori: dall’Argentina arriva una grave denuncia per riciclaggio di denaro.

Al suo arrivo in Argentina, Wanda Nara è stata travolta da un nuovo scandalo. Lei e il marito, stavolta, sono coinvolti in uno scandalo finanziario, infatti la società fondata dai coniugi, la Work Marketing Football Srl, è stata accusata infatti di “riciclaggio di denaro”, “violenza istituzionale” e “corruzione strutturale” da Fernando Miguez, titolare della Fundacion por la Paz y el Cambio Climatico de Argentina.

A poche ore dall’apertura del primo negozio di cosmetici a Buenos Aires, il documento presentato al tribunale della capitale sudamericana afferma che il riciclaggio di denaro coinvolge anche le altre attività di realizzazione di capi di abbigliamento, il marchio WANDA e la Wanda Nara Cosmetics.

Secondo quanto riportato dal documento, inoltre, pare che questa sia una pratica comune tra coloro che svolgono la loro attività all’interno del regime sportivo internazionale, i quali riceverebbero il proprio stipendio diviso in denaro tramite bonifici bancari e una percentuale in denaro nero. In questo modo, procedono al riciclaggio di denaro per poi trasformarsi in reddito genuino dimostrabile nel tempo, in quanto di origine legale.

Al momento, la coppia non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali, ma sicuramente in questi giorni arriverà un loro commento. Staremo a vedere.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-12-2021


Gigi D’Agostino annuncia la sua malattia: “Combatto da mesi, non mi dà pace”

Stephanie Matto, l’influencer che vende i suoi peti guadagnando 60 mila euro a settimana