Scopriamo chi sono Paola Guglielmi e Mario Raffaele, i genitori dell’attrice comica Virginia Raffaele.

I genitori di Virginia Raffaele provengono da una lunga stirpe di artisti circensi e, quando l’attrice è nata, l’hanno praticamente cresciuta in quello che per loro era il luogo di lavoro: il Luna Park dell’Eur, a Roma. Scopriamo cosa c’è da sapere sui genitori dell’attrice e sul loro profondo legame.

Virginia Raffaele
Virginia Raffaele

Virginia Raffaele: chi sono i genitori

Virginia Raffaele è figlia di genitori di origini abruzzesi (la madre Paola Guglielmi) e calabresi (suo padre Mario Raffaele è nato a Soriano, provincia di Vibo Valentia). L’intera famiglia dell’attrice comica è composta da artisti e acrobati circensi: sua nonna Ornella (detta Nelly) è stata un’acrobata amazzone, proprietaria del circo Preziotti insieme ai suoi fratelli.

Virginia Raffaele è nata il 27 settembre 1980 a Roma ed è praticamente cresciuta al Luna Park dell’Eur creato dalla sua famiglia. Più volte la stessa Virginia Raffaele ha raccontato della sua infanzia accanto ai genitori al Luna Park e a Radio Deejay ha confessato: “Facevo i compiti sulla nave pirata, cenavo caricando i fucili, il primo bacio l’ho dato dietro il bruco mela. Poi il parco ha chiuso, ha cominciato ad addormentarsi intorno al 2005-2007”. In merito al suo rapporto con i genitori l’attrice ha confessato invece a Cosmopolitan: “Sono andata via di casa a diciannove anni, quindi abbastanza presto. Ho vissuto l’adolescenza in un luogo meraviglioso, lo stesso dell’infanzia, ovvero il Luna Park del quartiere Eur a Roma. E non è stata un’adolescenza, o un’infanzia normale. A otto anni facevo le due di notte e avevo in mano i fucili il sabato sera. Quindi non mi ricordo una ribellione, mi ricordo però dei periodi di incomprensione con i miei genitori. Entrambi erano gelosissimi, ma è normale a quindici anni avere dei ragazzi. E invece loro non approvavano. Così a diciannove anni ho fatto armi e bagagli e me ne sono andata via di casa”.

Virginia Raffaele: il rapporto con i genitori

Nonostante sia andata via di casa molto presto, l’attrice comica è sempre stata molto legata ai suoi genitori, che stanno insieme fin da quando erano giovanissimi. “Mio padre è la persona che più mi fa ridere al mondo, in realtà. È buffo. Anche mia madre è molto divertente. Io sono una crasi tra i due. Mario è nato comico, ha il dono della simpatia naturale”, ha confessato a Vanity Fair, mentre su sua madre ha detto: “Mia madre è una grande imitatrice. Quando ero piccola andavo da lei a chiederle: mi fai la Vanoni? E lei attaccava e la faceva perfetta. Più di me. Insieme da giovani si ammazzavano dalle risate”.

L’attrice è cresciuta a Roma, dove i suoi genitori hanno vissuto da prima che lei nascesse, ma è molto legata anche alla Calabria, terra natale di suo padre. “I mustazzoli, così come l’alimentazione in generale, soprattutto quando c’erano i miei nonni, non mi è certo mancata. I miei nonni vennero via dalla Calabria quando mio padre era piccolo, aveva circa 7 o 8 anni, ma due anni fa lo accompagnai a Soriano dove ritrovò la casa dove era nato”, ha confessato Virginia Raffaele.

Virginia Raffaele: le curiosità

Virginia Raffaele ha rivelato che sua madre sarebbe una fan di Claudio Baglioni.

– L’attrice ha un legame profondo con i suoi genitori, che va a trovare ogni volta che può e da cui ha appreso il talento a “far ridere” la gente.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-02-2022


5 curiosità su Cecilia Zagarrigo: quello che non sai sull’influencer

Chi è Stefano Monte: tutto quello che c’è da sapere sul fratello di Francesco Monte