Il calciatore si confida con Silvia Toffanin, dalla vita privata alla carriera, con focus sull’infortunio procuratosi nel corso degli Europei.

Oltre a volti noti dello spettacolo, non è raro che il salotto di Verissimo talvolta accolga personalità legate al mondo dello sport: è il caso della puntata odierna, che vede come ospite il calciatore Leonardo Spinazzola. Il ragazzo, terzino sinistro durante gli Europei di Calcio, non ha passato un bel periodo a causa di un brutto infortunio al tendine d’Achille, per il quale, in un primo momento, si è temuto il peggio in merito al proseguimento della sua carriera da sportivo. Spinazzola, però, non si è mai dato per vinto, anzi, ha tirato fuori una grinta da leone e oggi apre il suo cuore alla Toffanin circa le sue condizioni attuali, ma anche in merito all’ amore per la sua famiglia.

L’intervista si svolge da remoto e il calciatore è in compagnia proprio della moglie e dei suoi due figli, che salutano calorosamente la conduttrice da Casa: subito Leonardo ammette: “Per fortuna o sfortuna posso godermi un po’ di più la mia famiglia“. Subito si parla del fantomatico infortunio: “Miglioro sempre di più ma questo è un mese importante: devo migliorare la qualità del movimento del piede“. Tuttavia, la situazione procede per il meglio, dato che il calciatore non usa più le stampelle. Dopodiché, un filmato toccante mostra un po’ un bilancio della sua vita da sportivo, ma anche da marito e papà. Proprio sua moglie ha parlato delle sensazioni provate non appena aveva capito che Leonardo si era infortunato: “E’ una cosa che non auguro a nessuno“. D’altro canto, il calciatore parla della situazione con invidiabile calma e diplomazia: “Ci sta che ti dispiace molto, ma fa parte del gioco e della vita, vado avanti. Mi godo quello che ho, tornerò con più forza, ora mi sento un leone“.

Si apre poi un altro argomento: Leonardo papà! Un filmato mostra i momenti più belli del calciatore con la sua bellissima famiglia. Il 24 dicembre Leonardo e Miriam si sono sposati in comune, coronando 11 anni di amore: la proposta è arrivata 3 anni prima, mentre la ragazza aspettava Mattia, il loro primo figlio. “Lei aveva qualche calo, piangeva per una crisi ormonale: l’ho vista giù di morale e gli ho fatto la proposta per tirarglielo su” ha dichiarato Leonardo. La coppia ha ammesso che inizialmente non era facile vivere in totale libertà il loro amore a causa di impegni e distanza: “Non potevamo vederci sempre, ma c’eravamo sempre l’uno per l’altra. Questa storia ci ha dato molti frutti” ha raccontato Miriam. Di contro, Leonardo ha ammesso che la distanza ha rafforzato il rapporto, sostenendo che tuttora, nulla è cambiato in questa bellissima storia d’amore.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 09-10-2021


Fausto Desalu si racconta a Verissimo: “Sono la dimostrazione che se vuoi qualcosa puoi ottenerla”

Verissimo, mamma Antonia ricorda il figlio Carlo Acutis: “Per lui l’amore per il prossimo era fondamentale”