Tra mille emozioni, Carolina Marconi si racconta a Verissimo e si apre sul brutto male che l’ha colpita.

Secondo ospite dell’ appuntamento domenicale di Verissimo è Carolina Marconi, che, accompagnata da Silvia Toffanin, ha raccontato passo dopo passo le fasi della sua malattia.

Il racconto toccante di Carolina parte dalla sua volontà di diventare mamma: “Volevamo avere un bambino ma non è arrivato, dunque abbiamo deciso di essere aiutati con la fecondazione assistita“. Dopo numerose visite mediche, fu la volta della mammografia, tramite cui la ragazza ha fatto una terribile scoperta: “Il medico mi ha controllata e ha detto che avevo un piccolo nodulo, ma mi disse che era piccola. Con la risonanza risultò che era sì, un piccolo tumore, ma aggressivo“. Un fulmine a ciel sereno, ma inizialmente, il pensiero di Carolina verteva solo sulla gravidanza: “Quando me l’hanno comunicato, sono scappata nel bar della clinica a piangere, non lo volevo accettare. Io dissi al mio compagno che non avevo tempo per un tumore, dovevo fare un figlio”.

Arrivato il giorno dell’intervento, Carolina era nervosa, anche perchè, oltre a tutto questo, arrivò un’ altra tragica notizia: “Il 6 aprile, giorno del compleanno di mia madre mi hanno comunicato l’intervento. Il giorno prima avevo scoperto che mia mamma aveva un tumore alla tiroide. Il giorno dell’intervento ricordo che ero ansiosa, e se non mi fossi svegliata? Ho preso il telefono e ho scritto “ti amo” a tutte le persone a cui voglio bene”. Invece, dopo otto ore, Carolina si è svegliata!

Circa il ciclo di chemioterapia, Carolina ha ammesso: ” E’ molto pesante Non era per i capelli, avevo paura. Finirò tutto il 10 novembre… organizzerò una di quelle feste!” Alla domanda della conduttrice circa la paura, la Marconi ammette: “Ho avuto paura all’ inizio, ora sono carica e ho una forza che solo noi donne sappiamo, Non credevo nemmeno di averla”. Dunque con estrema dignità, la ragazza ha affrontato il suo brutto male con piena consapevolezza di sé: “E’ il mio momento: sono pelatina, ma la cosa importante è ciò che ho dentro!”

A chi le chiede se la malattia l’ha cambiata, Carolina afferma: “Sono sempre stata entusiasta sulle piccole cose: quando dicono che sei bella, devi fare il triplo lavoro per farti accettare. Non sono solo bella, ho anche un cuore. A le ragazze su Instagram che stanno vivendo ciò che ho vissuto io, dico che sono situazioni da risolvere, non siamo malate. Tutto si affronta con determinazione, coraggio e pazienza.”

Carolina spende infine meravigliose parole per il suo compagno Alessandro, con cui sta da circa 9 anni e che nonostante tutto, non l’ha mai abbandonata: “Quando si ha il tumore, si rovinano equilibri di coppia. Senza stima e amore forte, ci si allontana. Lui però è un dono di Dio”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-09-2021


Claudio Amendola a Verissimo: “Ciò che gli altri ti insegnano ti rende migliore”

Verissimo, Sonia Bruganelli racconta la malattia della figlia: “Mi sentivo in colpa”