La ragazza salvata da Fabrizio Frizzi si è sposata: “Avrei voluto che…”

Valeria Favorito, la ragazza a cui Fabrizio Frizzi aveva donato il midollo osseo e di cui era diventa amico, si è sposata.

Fiori d’arancio per Valeria Favorito, una ragazza salvata dalla donazione di midollo osseo fatta da Fabrizio Frizzi, il noto conduttore scomparso lo scorso 26 marzo. In occasione del fatidico sì la ragazza ha serbato un pensiero al conduttore che le ha salvato la vita, e con cui aveva stretto un tenero rapporto d’amicizia: “Volevo fosse lui il testimone”, aveva dichiarato in alcune interviste.

Valeria Favorito: la ragazza salvata da Fabrizio Frizzi si è sposata

Si è sposata senza il suo “fratellone” Valeria Favorito, che era solita chiamare così il conduttore Fabrizio Frizzi. La giovane aveva 11 anni quando, a causa della leucemia, fu sottoposta a un trapianto di midollo osseo di cui il donatore, seppe solo in seguito, era proprio il famoso conduttore televisivo.

FABRIZIO FRIZZI
FABRIZIO FRIZZI

Quando Valeria gli aveva inviato una lettera di ringraziamento e aveva scoperto che proprio Frizzi era stato il suo salvatore, aveva stretto con lui un rapporto d’amicizia. “La mia sorellina di sangue”, la chiamava Fabrizio Frizzi. “Ero andata a Roma per portargli di persona il mio invito di nozze, volevo che lui fosse il mio testimone. Mi disse: se le forze me lo consentiranno, oggi sto bene, domani non so”, ha raccontato Valeria a Vanity Fair, all’indomani della scomparsa del conduttore lo scorso 26 marzo.

Fabrizio Frizzi: la moglie e il lutto

Fabrizio Frizzi è scomparso a causa di un’emorragia cerebrale, dopo che per mesi aveva tentato di combattere per restare accanto a sua figlia Stella (5 anni) e alla sua amata moglie Carlotta Mantovan. La giornalista ha preferito vivere il proprio lutto con totale silenzio e discrezione. A Giugno, in occasione della consegna del premio Agnes a nome del marito scomparso, non era riuscita a trattenere le lacrime.

ultimo aggiornamento: 03-09-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X