Dopo aver estratto quella che sembrava una cisti, Valentina Ferragni ha ottenuto i risultati delle analisi con la diagnosi di un tumore maligno.

Valentina Ferragni ha scoperto di aver rimosso un carcinoma maligno alla pelle, molto raro nei soggetti della sua età. Qualche giorno fa l’influencer si era recata a rimuovere una cisti sospetta che si è rivelata essere un tumore. La Ferragni si sfoga su Instagram parlando delle sue sensazioni dopo le analisi.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Le dichiarazioni di Valentina Ferragni sul tumore

Secondo quanto riporta Today, Valentina Ferragni parla su Instagram del tumore alla pelle che le hanno diagnosticato: “ll giorno è arrivato e ci ho messo un po’ a realizzarlo. Sfortunatamente non era una cisti, ma un carcinoma basocellulare, un tumore maligno localizzato in una specifica area, non dei più pericolosi per la salute, ma per la pelle“. I risultati delle analisi hanno constatato che l’influencer avesse un tumore raro alla sua età che fortunatamente ha rimosso in tempo. L’influencer continua dichiarando: “Come vi ho già detto, lo dico perché è importante andare dal dottore se qualcosa non va, se qualcosa non va via, se vi sentite strani. Ho 28 anni e questo brutto cancro è raro nelle persone della mia età, fortunatamente l’ho preso in tempo”. Ecco il post completo:

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 23-11-2021

Francesca Cipriani si sposa: la proposta del compagno Alessandro al GF Vip

Richiesta shock di Alex Belli a Soleil: “Voglio…”