Nel 2017 lo show musicale Un due tre Fiorella, condotto dalla Mannoia, aveva avuto un buon successo: ora torna su Rai Uno con una nuova edizione.

Il venerdì sera di Rai Uno è ormai da tempo sempre più improntato sui programmi di intrattenimento: una scelta dettati dai buoni ascolti che, anche format diversi tra di loro, stanno facendo registrare. E’ così che i vertici Rai hanno pensato di far tornare sul piccolo schermo, in prima serata, Fiorella Mannoia con il suo Un due tre Fiorella, programma musicale che avevamo già potuto vedere nel 2017 e che aveva conquistato il pubblico, come i dati dello share dimostrano.

Un due tre Fiorella nel 2021 su Rai Uno

Ma quando torna in TV Un due tre Fiorella? Una data di uscita del programma condotto da Fiorella Mannoia non c’è ancora, ma per poterlo vedere bisognerà aspettare un po’ di tempo: lo show musicale, secondo i primi rumors, sarà infatti una delle novità del 2021 di Rai Uno.

FIORELLA MANNOIA
FIORELLA MANNOIA

Nella prima edizione di Un due tre Fiorella ad affiancare Fiorella Mannoia alla conduzione c’era il rapper Clementino: la sua presenza nella nuova edizione non è ancora stata confermata.

Un due tre Fiorella: le puntate e il format del programma

La prima edizione del programma era andata in onda nel 2017 in due puntate (la prima trasmessa il 16 settembre, la seconda il 23 settembre). Nel corso di Un due tre Fiorella, al fianco della Mannoia si erano esibiti diverse star della musica italiana: da Gianni Morandi a Enrico Ruggeri, passando per Luciano Ligabue, Max Gazzè, Alessandra Amoroso, Emma, Elisa, Ornella Vanoni e molti altri.

Ma non solo, nel corso delle due serate tra gli ospiti di Fiorella Mannoia avevamo visto anche numerosi altri personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport: da Alex Zanardi, fino a Giorgio Panariello, Sabrina Ferilli, Alberto Angela, Ambra Angiolini, Carlo Conti, Federica Pellegrini, Marco Giallini e Edoardo Leo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
fiorella mannoia Un due tre Fiorella

ultimo aggiornamento: 17-10-2020


Facebook: oblio per i post che negano l’Olocausto. La decisione

Dove abita Carlo Cracco: scopri la sua meravigliosa casa con vista su Milano