5 modi alternativi di indossare una sciarpa durante la bella stagione

Chi l’ha detto che la sciarpa può essere annodata solo intorno al collo? Ecco qualche spunto per abbinarla in modo più creativo!

chiudi

Caricamento Player...

Calde, morbide e super avvolgenti in inverno, leggere e iper colorate d’estate: passano le stagioni, cambiano le temperature, eppure le sciarpe non abbandonano mai il nostro guardaroba e si confermano uno degli accessori più amati di sempre. Durante la stagione fredda sono fondamentali per tenerci al caldo e per proteggere i capelli da pioggia e vento, ma anche in estate possono rivelarsi più utili di quanto si possa pensare!

Per proteggere il collo da spifferi e colpi d’aria, per affrontare gli improvvisi sbalzi di temperatura e scongiurare l’arrivo di malanni indesiderati, per coprirci nei luoghi pubblici quando l’aria condizionata è un po’ troppo forte, ma anche per arricchire le mise estive e aggiungere un po’ di brio ai look più basic! Sono sufficienti questi motivi per convincervi a non relegare in un angolo dell’armadio la vostra sciarpa del cuore?

La sciarpa è un accessorio un po’ troppo sottovalutato e andrebbe sfruttata meglio, anche durante la bella stagione! Voi pensavate di portarla come di consueto intorno al collo? Questa è una possibilità, ma perché non provare ad annodarla in maniera più creativa?

Sui capelli, al polso, intorno alla vita o al braccio: ecco tanti nuovi modi di indossare una sciarpa in questa stagione! Iniziate a prendere nota se volete rendere meno noiosi i vostri look primaverili!

5 modi di portare una sciarpa in primavera

5 modi alternativi di indossare una sciarpa durante la bella stagione
Fonte foto: https://it.pinterest.com
  • In testa per arricchire l’hairstyle. In quelle giornate in cui non volete indossare altro che un paio di jeans e una t-shirt o un semplicissimo abitino svolazzante, rendete più originale il vostro look annodando una sciarpa colorata tra i capelli. Potete usarla al posto di fasce e cerchietti, per legare i capelli in una coda di cavallo o in una treccia, per impreziosire i vostri raccolti: avete molte opzioni a disposizione. Un altro trucchetto, da provare soprattutto durante le calde giornate estive, è quello di usare la vostra sciarpa per realizzare un turbante: è un ottimo modo per avere i capelli sempre in ordine ed essere al top sia in città che in vacanza!
  • In vita al posto della cintura. Invece della solita cintura, aggiungete un tocco di colore al vostro outfit con una sciarpa dalle fantasie multicolor. Potete decidere se indossarla intorno a jeans, pantaloni, gonne e shorts o se portarla in vita sopra gli abiti: in entrambi i casi il vostro look ne guadagnerà.
  • Intorno alla borsa. Quella di annodare la sciarpa intorno alla borsa è un’abitudine molto in voga tra le trend setter che, non appena la primavera comincia a sbocciare, si divertono a ricoprire i manici delle loro costosissime it bag con sciarpe e foulard super colorati. L’idea è carina e facilissima da copiare e vi permetterà di avere la vostra sciarpa sempre pronta all’occorrenza!
  • Al posto del bracciale. Se vi siete sempre chieste quale fosse l’utilità di quelle minuscole sciarpe corte e sottili che avete comprato d’impulso e che giacciono inutilizzate nel fondo dell’armadio, ecco un modo per rispolverarle: annodatele intorno al polso, al posto dei classici bracciali, proprio come fanno le più note influencer. Di sicuro non passerete inosservate.
  • Anche al collo, ma con creatività. Se siete tradizionaliste e non intendete cambiare le care vecchie abitudini, continuate pure a portare la sciarpa al collo come avete sempre fatto, ma almeno provate a cambiare il modo di annodarla. Quelle lunghe e sottili possono essere portate come se fossero una cravatta, quelle più grandi possono essere usate per fare dei grandi fiocchi, cercate di essere originali, almeno in questa stagione!