In Toscana arriva il primo Festival del Suono: tra i borghi di Santa Luce e Lari, in provincia di Pisa, sono attesi migliaia di visitatori.

Tra qualche giorno debutterà in Toscana, precisamente tra i borghi di Santa Luce e Lari, il primo Festival del Suono. Inserito all’interno della manifestazione Collinarea, l’evento ospiterà tanti nomi importanti del panorama musicale internazionale. Scopriamo i filoni tematici della kermesse e gli ospiti che arriveranno in provincia di Pisa.

Toscana: arriva il primo Festival del Suono

Dal 14 al 31 luglio 2022 va in scena in Toscana il primo Festival del Suono. Tra i borghi di Santa Luce e Lari, situati in provincia di Pisa, diversi nomi famosi a livello internazionale dimostreranno quanto è importante e, soprattutto, presente il suono nella vita di tutti i giorni. Dalla musica classica all’elettronica, passando alla voce e alle melodie che ci offre la natura: sono tantissimi i ‘rumori’ che le orecchie percepiscono quotidianamente.

Il Festival del Suono si inserisce nella rassegna di teatro musica e danza Collinarea, ideata, diretta e fondata da Loris Seghizzi. Per la prima volta, all’interno della manifestazione, ci sarà una sezione dedicata a tutte le forme del suono. La direzione artistica è stata affidata ad un grande esperto del settore, ovvero il sound designer Mirco Mencacci.

Con 25 spettacoli, 7 prime assolute, 4 eventi unici e 9 concerti di grandi maestri della musica contemporanea, il festival sonoro toscano si prepara a diventare un appuntamento annuale fisso. Workshop, melodie e incontri con specialisti appartenenti a campi diversi: dai medici agli scienziati, passando per i sound designers e i ricercatori.

Festival del Suono 2022: gli ospiti

I filoni tematici dell’evento sono tre: Suono Rumore e Vibrazione, dal 14 al 17 luglio al Borgo di Lari, Memoria e territorio e Connessioni, dal 18 al 31 luglio tra Lari e S. Luce. Tanti gli ospiti attesi in Toscana per il primo Festival del Suono, come: Giovanni Sollima, Vincenzo Vasi, passando per Michel Godard, Pasquale Mirra, Fabio Montomoli, Bobo Rondelli, Valentina Carnelluti, Douglas Quin, Paolo De Bernardis, Carlo Ventura, Gianni Pavan, Michael Payne e Igor Fiorini. Nel corso della manifestazione, inoltre, si consegnerà il Premio Sonic Award, destinato al miglior progetto sonoro che si è distinto per qualità, originalità, ricerca, innovazione, immersività, purezza, capacità di evocare il reale e infondere benessere.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-07-2022


Silvio Berlusconi ha venduto la villa che aveva acquistato per Francesca Pascale

Covid, quarta dose di vaccino: chi deve farla subito e chi, invece, può aspettare l’autunno