L’ex gieffino ha cominciato da poco tempo la sua nuova avventura con Discovery+ e svela perché ha abbandonato Casa Mediaset.

L’ex vincitore del Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi, ha cominciato da poco tempo la sua nuova avventura con la casa di produzione Discovery+ con la conduzione del programma Drag Race Italia. In una intervista a TvTalk ha elencato però i motivi che lo hanno portato ad allontanarsi, almeno momentaneamente, dalla Mediaset.

Ecco cosa ha dichiarato il neoconduttore: “Io questo lavoro lo voglio fare seriamente, e per farlo bisogna farsi le ossa. Bisogna un po’ staccarsi dalla tv generalista, dove purtroppo quasi sempre tutto è ridotto a un numero che è lo share. Mentre dove sono io posso fare un lavoro attento ai contenuti e al messaggio e per un giovane come me buttarsi subito nel mondo dei grandi ed essere messo a paragone con Gerry Scotti, Paolo Bonolis e dei mostri sacri venendo da un decimo della loro esperienza e del loro talento, perché la TV non c’è nessuno che t’insegna a farla e la impari facendola.”

Insomma, a detta sua la Mediaset non sarebbe il luogo ideale dove fare formazione. Continua evidenziando invece gli aspetti positivi di Discovery+: “ ho preferito farmi le ossa laddove mi era possibile farlo con il mio modo di comunicare perché Discovery è una famiglia nella quale io ho grandissima voce autoriale rispetto a quello che sono i contenuti sulla generalista invece devi sempre sottostare a delle regole che sono più grandi di te“.

Le citazioni sono rilevate da Blogtivvu.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-12-2021


Uomini e Donne, è crisi tra Eugenio e Francesca: scopriamo cosa è successo

George Clooney, il divo etico: “Ho rifiutato 35 milioni di dollari per uno spot”