Gregorio Paltrinieri si aggiudica la medaglia d’argento negli 800 stile libero nonostante le condizioni non ottimali. L’azzurro conclude a un soffio dallo statunitense Robert Finke, terzo l’ucraino Mykhailo Romanchuk.

Altra medaglia pesantissima quella conquistata da Gregorio Paltrinieri, che nella categoria degli 800 stile libero raggiunge la medaglia d’argento. Si tratta di una vera e propria impresa alla luce della mononucleosi che gli aveva impedito di allenarsi per un mese. Il suo secondo posto è la prova della disciplina e della forza del campione azzurro.

Paltrinieri conclude la sua gara alle spalle dello statunitense Robert Finke, che ottiene l’oro con il tempo di 7:41.87: il nostro azzurro è arrivato al traguardo a soli +0.24 dal campione americano. Terzo posto e medaglia di bronzo, invece, per l’ucraino Mykhailo Romanchuk.
Per il team italiano questo argento prodigioso rappresenta il settimo secondo posto della spedizione a Tokyo 2020, e la 18esima medaglia complessiva.

ultimo aggiornamento: 29-07-2021


Tokyo 2020, l’impresa di Valentina Rodini e Federica Cesarini: è oro!

Tokyo 2020, Oppo e Ruta conquistano il bronzo nel canottaggio