Il campione di golf Tiger Woods è stato operato d’urgenza a seguito di un grave incidente d’auto avuto nei pressi di Los Angeles.

Le foto del tragico incidente avuto da Tiger Woods nella mattinata del 24 febbraio stanno facendo il giro del mondo. Il suv del campione si sarebbe ribaltato più volte e Woods sarebbe stato estratto a fatica dall’abitacolo della macchina. Il campione è stato portato d’urgenza in ospedale e sottoposto a un intervento chirurgico. Il suo agente, a quanto riporta l’Ansa, ha fatto sapere che Woods avrebbe riportato numerose fratture e che sarebbe fortunato ad essere sopravvissuto.

Tiger Woods: l’incidente stradale

Le immagini raccapriccianti dell’auto ribaltata di Tiger Woods hanno fatto il giro del mondo, e in tanti sui social hanno espresso la loro preoccupazione per il campione, che al momento sarebbe ricoverato in ospedale a Los Angeles. Stando a quanto riporta l’Ansa Woods avrebbe perso il controllo del veicolo, con cui stava procedendo a elevata velocità.

Tiger Woods
Tiger Woods

Secondo Tmz quando il campione ha lasciato l’hotel in cui alloggiava (si sarebbe trovato a Los Angeles per il tradizionale torneo di golf del Genesis Invitational) sarebbe apparso “insofferente e agitato” e, uscito velocemente dal parcheggio, avrebbe rischiato di urtare un’altra auto.

Il primo incidente del campione

Non è la prima volta che Tiger Woods resta coinvolto in un grave incidente d’auto. Nel 2009, in Florida, rimase ferito in un altro incidente che suscitò uno scandalo nella sua vita privata e, conseguentemente, nella sua carriera. Stando al Corriere dello Sport infatti l’incidente sarebbe stato causato dall’ex moglie di Woods, Elin Nordengren, che avrebbe cercato di aggredire il campione dopo aver scoperto i suoi numerosi tradimenti. In seguito all’accaduto Woods si è ritirato (per un anno) dalle competizioni sportive.


Dramma sfiorato per Ronaldo e Georgina: quell’auto…

Come sta il Principe Filippo: ecco perché è in ospedale