Bayer ha lanciato sul mercato TeraPiù, un’app che permette ai pazienti di seguire con più attenzione le linee guida della propria terapia.

Seguire rigorosamente una terapia può non essere facile per un paziente, sopratutto nella vita frenetica, piena di impegni e distrazioni che viviamo oggi. Secondo l’Agenzia Italiana del farmaco, circa il 50% dei pazienti non segue correttamente o per intero la propria terapia. Questo può portare a peggiorare le condizioni di salute, sopratutto se si tratta di pazienti cronici con patologie serie. Per cercare di migliorare la gestione della terapia, è nata TeraPiù, un’app che, attraverso notifiche giornaliere e molte altre funzionalità, agevola per il paziente la convivenza con la propria patologia.

TeraPiù: come funziona e quali sono le sue caratteristiche?

L’app è stata pensata per evitare che il paziente si dimentichi di seguire la propria terapia. Una volta scaricata, in modo completamente gratuito, si potranno inserire tutte le caratteristiche della terapia, i farmici che devono essere assunti e a quali orari. In questo modo, l’app sarà in grado di inviare delle notifiche nei giusti orari, così da evitare qualunque possibile dimenticanza. Inoltre, mantiene anche un diario dei farmaci e avvisa quando questi stanno per finire.

Farmaci
Farmaci

L’app offre anche la possibilità di inserire tutti i dati che riguardano i medici che seguono il paziente, così da poter avere tutti i contatti sempre a portata di mano e avvisare quando si avvicina il periodo di una nuova visita di controllo.

Oltre a questo, l’app permette di rimanere aggiornati tramite articoli su salute e benessere e aiuta a mantenere in forma il paziente ricordandogli di fare la giusta attività fisica in relazione alla propria patologia.

Dove si può scaricare TeraPiù?

TeraPiù è gratuita e totalmente personalizzabile, ed è supportata sia da iOS che da Android. Si può scaricare velocemente cercando il nome su App store e Google Store.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-09-2022


Quanto costano i pannelli solari: il MiTe introduce il modello unico semplificato

Il riscatto della laurea non anticipa sempre la pensione: il motivo