Teo Mammucari e il retroscena a Le Iene con Belen Rodriguez. Il conduttore svela cosa è accaduto dopo le prime puntate.

Cosa si nasconde dietro il grande successo avuto dall’ultima edizione de ‘Le Iene’ condotta da Teo Mammucari e Belen Rodriguez? A parlarne è lo stesso presentatore che ha rivelato a TvBlog alcuni dettagli relativi proprio al rapporto e al feeling alla conduzione tra lui e la showgirl argentina che, all’inizio, non aveva dato i frutti sperati.

Teo Mammucari e il retroscena su Belen a Le Iene

Teo Mammuccari
Teo Mammuccari

Sebbene ‘Le Iene’ abbia avuto grande successo, le prime puntate non sono andate come ci si attendeva. La “colpa” sembra essere stata soprattutto dell’atteggiamento di Belen non tanto col collega quanto nell’approccio alla conduzione.

“Cosa è successo? Il problema non era il look, bensì un atteggiamento che lei doveva abbandonare. Belen doveva imparare a prendersi in giro, ad ironizzare, andava trovata la chiave. E’ stato difficile, per lei era un’avventura nuova. Ho apprezzato il rischio di Parenti, non era facile prendere un format come quello e stravolgerlo”, ha spiegato Teo Mammucari.

“Dopo tre-quattro puntate il programma ha preso il verso giusto, è decollato. Belen era arrivata con l’atteggiamento di chi dice ‘conduco’. Le ho fatto capire che il successo di una conduzione si fonda sulla complicità, non te la puoi inventare sul palco se non ce l’hai nella vita. Se ti fidi, devi lasciarti guidare. A quel punto puoi divertirti. Una volta che sei entrata nel gioco, ti lascio in mano il prodotto. Non sono uno che soffre gli spazi, è una delle vere capacità che ho. Bisogna giocare come si fa al bar con gli amici. Piano piano questa cosa è uscita. Ho puntato su Belen e sono felice. Purtroppo lo sanno in pochi, ma nella vita privata lei è simpaticissima e quella simpatia non se la doveva tenere a casa”.

Progetto futuro

Nelle parole del presentatore, anche uno sguardo al futuro e alla voglia di avere un programma tutto suo: “Una trasmissione che consenta a quelli che lavorano per dieci ore al giorno di regalarsi due ore di leggerezza e divertimento, come io riuscirei a fare. So da che parte si prende il mulo. Mi serve solo qualcuno che mi dica di riprendere le redini in mano. La televisione ormai è piena di format comprati all’estero. Quando illustro delle novità le persone si impauriscono, nonostante i miei numeri siano stati sempre eccellenti. Vogliono andare sul sicuro e io, onestamente, non voglio pregare nessuno. Magari qualcosa arriverà, ho anche proposte fuori da Mediaset, ma mi dispiacerebbe lasciare l’azienda, mi ha cresciuto. Sono convinto che prima o poi mi daranno l’opportunità di fare altro. A Le Iene comunque sto bene, sono tornato a casa. Riesco ad esternare ciò che sono, con Parenti c’è stato un confronto positivo e si è creata una bella famiglia”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Belen Rodriguez

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-05-2022


Anna Falchi di nuovo single? Cosa è successo con Andrea Ruggieri

Fedez, suo padre è diventato virale sui social: il motivo