La serie tv Sweet Tooth è una delle produzione rilasciate in esclusiva sulla piattaforma on demand Netflix. Ecco cosa è dato sapere sulla S2.

Ispirato al fumetto di Jeff Lemire, pubblicato negli Stati Uniti dalla collana editoriale Vertigo, Sweet Tooth narra le gesta di un bimbo metà cervo e metà uomo in uno scenario post-apocalittico, dove la sopravvivenza umana è stata testata duramente. Dopo gli otto episodi iniziali, il pubblico si chiede se ci sarà un proseguo. Ecco tutte le informazioni di cui siamo in possesso.

Sweet Tooth 2 stagione: a quando l’uscita in Italia?

Fino a questo punto non ci sono conferme sull’effettiva realizzazione o meno della seconda stagione di Sweet Tooth, la serie tv prodotta da Robert Downey Jr. e trasmessa da Netflix. Ciò dipenderà dall’accoglienza dei clienti.

Quanti più account guarderanno lo spettacolo nell’arco dei primi 28 giorni di permanenza in catalogo, maggiori saranno le chance di conferma. Trattandosi di un titolo con eccellenti credenziali, le probabilità giocano a favore. Detto ciò, titoli attesi e apprezzati dagli spettatori, apparentemente rinnovate sulla carta, hanno, invece, subito la cancellazione.

Se un capitolo 2 vedrà la luce, l’attesa sarà lunga? Proviamo a vedere. Il primo ciak, in Nuova Zelanda, è stato battuto nel luglio dello scorso anno. Allora la squadra di lavoro ricevette il via libera per girare nonostante le limitazioni imposte all’industria dell’intrattenimento. Malgrado gli ostacoli incontrati lungo il cammino, le riprese sono giunte al termine intorno a metà dicembre, consentendo, nei mesi seguenti, il lavoro di post-produzione, montaggio e marketing.

Dovendo porre in preventivo un anno tra l’apertura della serie e l’esordio della season, escludendo pertanto la fase di casting, sceneggiatura e costruzione dei set, nella più rosea delle ipotesi potremmo aspettarci il rilascio nell’autunno del 2022.

Sweet Tooth 2: la trama della serie tv

Il personaggio principale è Gus, un ibrido che abbandona la sua dimora nella foresta per scoprire un modo devastato da un evento catastrofico. Abbandonato a sé stesso dopo la morte del padre, il giovane incontra Jepperd, un corpulento vagabondo che promette di dargli una mano. I due intraprendono perciò un viaggio in un’America devastata, alla ricerca di un rifugio per gli ibridi.

Premesso che la trasposizione sul piccolo schermo contempla parecchie modifiche rispetto alla creazione di Jeff Lemire, gli eventi della S1 si concludono con Gus in gabbia, incrociando i percorsi dei propri simili, tra cui Wendy e Bobby. I successivi numeri della graphic novel si focalizzano sugli ibridi in fuga dal complesso e ritraggono Jepperd intento a comporre una squadra per attuare il piano.

Tali trame saranno sicuramente proposte allo stesso modo laddove Sweet Tooth 2 uscisse. Abbiamo già visto Gus incontrarsi con Wendy, Bobby e numerosi altri ibridi: il tentativo di fuga sarebbe vicino. Nel frattempo, Jepperd si è unito ad Aimee e i due naturalmente si coalizzano per riunirsi con i rispettivi compagni.

Anche con il grande cliffhanger, è lecito aspettarsi di vedere Becky connettersi con Birdie (Amy Seimetz), viva e situata in Alaska. Parlando del Dr. Singh, dipinto come un uomo buono e gentile, sembra sia prossimo a un punto di rottura e, pertanto, analogamente alla trama del fumetto, disposto a qualsiasi cosa pur di sviluppare una cura.

Sweet Tooth 2: il cast

Se Sweet Tooth 2 avrà luogo, ritroveremo presumibilmente tutti i seguenti componenti del cast: Adeel Akhtar (Dr. Singh); Nonso Anozie (Tommy Jepperd); Christian Convery (Gus); Will Forte (Pubba); Stefania LaVie Owen (Bear); Dania Ramirez (Aimee); Neil Sandilands (Steven Abbott). Probabilmente nella versione in lingua originale James Brolin, il padre di Josh Brolin (AKA Thanos), sarà di nuovo la voce narrante.

Sweet Tooth: il trailer

Non essendo nemmeno stata finora confermata, la seconda stagione non ha un trailer. Per assaporare l’atmosfera e lo stile dello show possiamo, però, gustarci quello della season numero 1.

Sweet Tooth: le location della serie tv

La trama di Sweet Tooth concerne il viaggio di Gus da Yellowstone Park nel Wyoming fino al Colorado. Eppure, le riprese sono state ambientate in Nuova Zelanda. In larga parte intorno ad Auckland e nell’Isola del Sud, mentre vale la pena rimarcare che le sequenze del quartier generale di Animal Army sono state rappresentate in un parco a tema chiamato Rainbow’s End.

In aggiunta, gli scatti pubblicati sui social dai membri del team lasciano supporre che la troupe sia accorsa a Queenstown e in luoghi quali Waipū nel Northland e Milford Sound e Fiordland National Park nell’Isola del Sud.

Fonte foto: https://www.facebook.com/SweetToothNetflixSeries/

ultimo aggiornamento: 24-08-2021


Da I Soprano a Gomorra: le serie TV sulla mafia

Tenebre e ossa 2: tutto quello che c’è da sapere sulla serie TV