Il brand austriaco continua la rivoluzione dei suoi bijoux con Swarovski Collection II.

Alle porte dell’estate Swarovski ha lasciato le sue ammiratrici senza parole: tra lo stupore generale, ai gioielli minimal, luminosi e dal design sofisticato, il brand austriaco ha introdotto e ormai sostituito, con alert a suon di post e storie, una collezione che trasformato gli Swarovski in pietre preziose eccentriche, luminose, preziose e vistose. Tutto è iniziato con enormi anelli colorati, anche nei materiali, e ora a consolidare questa nuova era la Collection II, che segue la già rilasciata Collection I.

Bijoux scenografici, dal taglio contemporaneo dove il sofisticato si trasforma in gioielli pop preziosi. Il marchio in questa nuova veste persegue la nuova filosofia di puntare più sul prodotto di lusso, segno di un cambiamento che si è impresso anche nell’immagine del cigno, che dalle ali chiuse le ha aperte per guardare ad un nuovo prestigioso capitolo.

Swarovski, Collection II: il cosmo e i suoi elementi scintillanti

Ignite your dreams, accendi I tuoi sogni, questo il nuovo slogan Swarovski: gioielli luminosissimi, appariscenti, che desiderano farsi notare, quasi più dell’abbigliamento o meglio per valorizzarlo ed impreziosirlo ancora di più. Se la Collection I firmata dalla direttrice creativa Giovanna Engelbert prendeva ispirazione dalla nostra nuova vita in smartworking, pensando a gioielli che accecassero letteralmente lo schermo, la Collection II riprende un recente filone Swarovski e lo rivisita: il cosmo.

Un tema che piace a tutte e affascina da sempre, ma non aspettatevi che questa collezione si limiti a celebrare gli astri nella maniera più classica, è piuttosto il loro scintillio – del quale il marchio austriaco è maestro – ad essere catturato in ciondoli che alternano catene doppie, perfette per chi ama uno stile chunky, ad altre minimal per chi desidera conservare un po’ dell’iconico design Swarovski. Testimonial e ambassador di questa collezione così versatile e inclusiva è Lourdes Leon, la figlia di Madonna.

Scintillanti bracciali di cristallo dal design innovativo ispirati alla Pop Art alle costellazioni

Ricordate la collezione Remix di Swaroski, quella che ci permetteva di mixare e creare un bracciale sempre diverso unendo diversi modelli della linea? Se prima il bracciale era sottile e creativo, adesso è appariscente e originale, i modelli con bead sono proposti in cristalli squadrati, semplicemente colorati o decorati ispirati alla Pop Art, uniti da un cordoncino in cotone rosso. Un modello decisamente romantico.

Non mancano però anche i classici, ma riveduti e corretti, come il bracciale tennis in cristalli dal taglio triangolare, elegantemente punk e per un look wilde, o dal taglio pear per chi desidera qualcosa di nuovo ma senza esagerare. Ma tra i modelli più belli e avvolgenti spicca il modello Constella, decisamente come avere al polso una costellazione e sentirsi un po’ regine del cosmo.

Fonte foto di copertina:
https://www.swarovski.com/it-IT/p-5620395/Bracciale-rigido-Constella-Bianco-Placcato-color-oro/

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 05-10-2021


Appunti dalla London Fashion Week: il dress must-have è sensuale e sostenibile

Mocassino nero, I love you! Ecco perché è la scarpa più trendy dell’autunno/inverno 2021