Jamie Spears sembra aver cambiato idea per assecondare la figlia e chiede l’annullamento della custodia che ha mantenuto dal 2008

Incredibile colpo di scena nel caso della pop star Britney Spears che aveva chiesto di venire sciolta dalla tutela legale del padre. Le ultime notizie riportano che sarebbe stato lo stesso padre, Jamie Spears, a chiedere l’annullamento dalla custodia della figlia.

Il padre di Britney chiede di non avere più il controllo sulla figlia e sul suo patrimonio

Come è già stato detto, la pop star Britney Spears è stata fino a questo momento sotto la custodia del padre che le gestiva la vita e il patrimonio. Questa decisione del tribunale veniva in seguito a degli attacchi nervosi e problemi psicologici della cantante che non le avrebbero consentito di badare a se stessa. Attualmente, la pop star aveva più volte chiesto che fosse liberata dall’oppressione del padre che prendeva fin troppe decisioni al suo posto. A quanto riportato dalla stampa americana, oggi è il padre della cantante a chiedere l’annullamento della custodia sulla figlia e dichiara: “Se Britney vuole mettere fine alla custodia e ritiene di poter gestire la sua vita, allora è giusto che abbia una chance”.


Belen Rodriguez tenerissima in uno scatto con la piccola Luna Marì

Fedez “spoilera” la seconda stagione di LoL su Instagram