Striscia la notizia: Fabio De Nunzio

Fabio De Nunzio, ex inviato di Striscia la notizia ha finalmente chiarito con gli autori del programma: è stato scagionato dall’accusa di “taroccamento”.

chiudi

Caricamento Player...

I rapporti tra gli autori di Striscia la notizia e l’ex inviato si erano guastati per via delle pesanti accuse fatte dalla procura di Bari.

Striscia la notizia truffata

Ad un anno e mezzo dallo scandalo che ha visto la coppia di inviati Domenico “Mingo” De Pasquale e Fabio De Nunzio accusati di truffa, il programma di Antonio Ricci ha dichiarato pubblicamente di aver chiarito con Fabio De Nunzio: l’inviato è stato a sua volta ingannato dall’ex compagno “Mingo”, che taroccava i servizi a sua insaputa. Fabio ha affermato, infatti , di essere stato tenuto all’oscuro sula falsità di alcuni servizi andati in onda nel 2013.

La conferma della procura

La stessa procura di Bari ha confermato che Fabio De Nunzio, componente del duo “Fabio e Mingo”, non era al corrente delle svariate truffe messe in atto dal collega Domenico De Pasquale, in arte “Mingo” . Sembra che quest’ultimo abbia agito con il solo aiuto della moglie, che lo ha aiutato a pianificare e a realizzare i servizi falsi, fatti per il noto programma Striscia la notizia. Fabio non si è mai accorto di niente, forse perchè si fidava e non credeva il suo amico capace di una cosa simile.

Fabio De Nunzio

Il problema è che anche lui è rimasto travolto dallo scandalo. In un primo momento tutti avevano data per scontata la sua partecipazione alla frode messa in atto insieme al collega. Per fortuna la procura lo ha scagionato, dandogli la possibilità di ripulire la sua reputazione. Da parte sua, Fabio De Nunzio si si dice molto dispiaciuto per l’accaduto, soprattuto per non essersi accorto di niente.

Gli autori di Striscia la Notizia e Antonio Ricci non hanno più dubbi sulla sua innocenza e credono nella sua buona fede. Chissà adesso cosa ha in serbo il futuro per Fabio De Nunzio, che dovrà trovare un nuovo posto nel mondo della televisione e ricominciare da capo.

Fonte foto copertina:facebook.com/Striscia/