Con l’esplosione della pandemia, la stretta di mano è stata bandita come saluto. Ma in questo momento possiamo tornare a usarla?

Stretta di mano sì o no, questo è il dilemma. O almeno uno dei tanti. L’andamento della pandemia da Covid ha fatto sorgere un nuovo interrogativo nella mente degli esperti. Da quasi due anni, ormai, siamo stati costretti a evitare strette di mano, specialmente con gli sconosciuti, promuovendo forme di saluto più ‘sicure’ come pugni e gomiti. Ma adesso che il numero dei vaccinati sta iniziando a essere alto e il rischio di contaggio molto più basso rispetto a prima, possiamo tornare a stringerci la mano in tranquillità? Ecco cosa ne pensano gli esperti.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Torna la stretta di mano

Io la mano la stringo e la do da trre mesi, spero e mi auguro che altri possano tornare a farlo. Basta pugni e gomiti“, ha dichiarato senza mezzi termini Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. Sdoganato dunque da una voce autorevole il vecchio saluto, d’altronde già rispolverato (almeno in alcune occasioni) anche dal premier Mario Draghi.

Stretta mano
Stretta mano

D’altronde, Bassetti sottolinea un grande paradosso: in questo momento non stringiamo le mani e non ci abbracciamo, ma facciamo cose ben peggiori. Per questo motivo dovremo sentirci liberi di tornare a salutarci come prima, anche se non tutte le voci autorevoli in capitolo sono d’accordo.

Stretta di mano addio? L’ipotesi non è remota

A dir la verità, dopo quasi due anni di grave crisi pandemica, non è per nulla sicuro che le nostre abitudini possano cambiare di nuovo e tornare quelle di un tempo. Solo pochi mesi fa lo stesso Anthony Fauci, l’immunologo più famoso al mondo, aveva messo in allerta tutti: “Penso che non dovremmo tornare mai più a stringerci le mani. Sarebbe un buon modo per prevenire contagi da coronavirus e casi d’influenza“.

E in effetti non è una teoria nuova. Già nei primi decenni dello scorso secolo in America erano stati pubblicati vari articoli che sconsigliavano le strette di mano, saluto di origine medievale, per prevenire malattie, anche gravi. Gli esperti avevano suggerito di utilizzare altre forme di saluto, prese in prestito anche dalle culture orientali, ma le loro parole erano cadute nel vuoto. Sarà la pandemia a spazzare definitivamente via l’abitudine delle strette di mano? La sensazione è che, nonostante i rischi e la paura, sarà difficile sostituirla con altre forme di saluto. Almeno dalle nostre latitudini.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

coronavirus

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-10-2021


Orient Express, quanto costa viaggiare sul treno scelto da Chiara Ferragni

Covid, aumento dei contagi nell’Europa dell’Est: a cosa è dovuto?