Da studente prodigio a stella della moda, la carriera di Jun Takahashi

Ha fondato il suo brand ancora prima di laurearsi: ecco perché fareste meglio a tenere d’occhio Jun Takahashi!

chiudi

Caricamento Player...

Se siete vere modaiole incallite, una delle vostre priorità sarà sicuramente restare aggiornate sugli astri nascenti della moda internazionale. Per fortuna ci pensiamo noi: ecco la vita e la carriera di Jun Takahashi, piccola leggenda della Tokyo Fashion Week.

Il percorso di Jun Takahashi: Undercover e il suo successo

Takahashi nasce il 21 settembre 1969 a Gunma, in Giappone. Si iscrive al famoso Bunka Fashion College, alma mater di miti come Rei Kawakubo, e sviluppa grande ammirazione per Vivienne Westwood.

Nel 1990 lancia il marchio Undercover insieme a un altro studente, dopo aver maturato esperienza vendendo magliette fatte a mano. In poco tempo si stabilisce come grande designer dello street style giapponese, esponente della cultura punk rock che si ribella alle regole.

Jun Takahashi
Fonte foto: https://www.instagram.com/undercover_lab/

Jun Takahashi per Vans e Nike, le collaborazioni

Dal 4 febbraio 2017 sono disponibili le scarpe nate dalla collaborazione Vault by Vans e Undercover. Essendo disegnate da Takahashi, riprendono alcuni elementi chiave del suo stile come la fantasia floreale e i colori grigio e bordeaux. Un modello in particolare riporta una citazione di una rock band inglese, chiaro esempio del desiderio di ribellione dello stilista.

Le Nike di Jun Takahashi invece si chiamano Gyakusou, che significa correre all’indietro. Ancora una volta, l’importante è andare contro corrente!

Profilo Instagram di Jun Takahashi e ultime news

Sul profilo Instagram di Jun Takashi, o più precisamente quello del brand Undercover, potete tenere d’occhio questo designer. Entrerete così in un mondo di abiti scultura con spalline e gonne interamente pieghettate, di colletti arricciati e vistosi cappelli di piume.

Un mondo in cui persino il jazz può diventare moda con violini, pianoforti, tamburi e tromboni stampati su vestiti, pantaloni e giacche.

Fonte foto: https://www.instagram.com/undercover_lab/