Tiziana Giardoni, moglie del batterista dei Pooh Stefano D’Orazio, ha raccontato il dolore provato la notte in cui è stato ricoverato.

Tiziana Giardoni ha confessato al Corriere della Sera il suo dramma: non aver potuto dare un ultimo addio a suo marito o una carezza prima che i sanitari lo portassero via in ambulanza. Come Stefano D’Orazio anche lei era risultata positiva al Coronavirus, ma le condizioni del batterista – già fortemente compromesse a causa della leucemia – sarebbero rapidamente peggiorate fino al tragico epilogo avvenuto il 6 novembre.

“Non riesco a cancellare quella notte in cui ho visto Stefano per l’ultima volta: aveva la febbre a 39 e mezzo, se ne è andato con il 118 guardandomi con lo sguardo impaurito e perso”, ha raccontato Tiziana Giardoni.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

STEFANO D'ORAZIO
STEFANO D’ORAZIO

Stefano D’Orazio: il dramma della moglie

La scomparsa di Stefano D’Orazio ha colpito tanti amici, fan e colleghi del mondo dello spettacolo, ma senza dubbio chi ha subito più gravemente la sua scomparsa è stata sua moglie, Tiziana Giardoni, l’ultima ad averlo visto prima del suo ricovero in ospedale. A causa delle norme previste per l’emergenza Coronavirus, la donna non ha potuto dare il suo ultimo addio al marito, che ha visto portare via dall’ambulanza impaurito e confuso: “Ho chiamato il 118, lo hanno portato via mentre li supplicavo di farmi salire: continuavo a dire “Anche io ho il Covid-19”. Ma non c’è stato nulla da fare”, ha raccontato Tiziana Giardoni al Corriere della Sera, senza nascondere la sua disperazione.

Stefano D’Orazio e Tiziana Giardoni vivevano l’uno per l’altra, e sui social la moglie del batterista – all’indomani della sua scomparsa – non ha nascosto il suo profondo dolore per questo lutto. “Dammi del tempo amore mio grande… non riesco a sopportare la tua assenza. Non ce la faccio… sento tanto dolore”, ha scritto in un suo post dedicato al marito scomparso.


Beppe Fiorello e Luca Argentero: frecciatine via social!

Michelle Hunziker, il vestito si strappa in diretta tv: l’incidente bollente