Sono molte le star che hanno confessato di aver sofferto di glossofobia, ossia la paura di parlare in pubblico: scopriamo di chi si tratta.

L’ansia da palcoscenico e la paura di parlare in pubblico sono due fobie molte comuni nel mondo delle star e alcune di queste hanno rivelato pubblicamente come avrebbero fatto a superare la glossofobia, ossia l’ansia e il terrore di parlare difronte a una platea di persone. Scopriamo di quali si tratta!

Le star che avevano paura di parlare in pubblico

La celebre attrice Julia Roberts non ha fatto segreto di aver avuto problemi di glossofobia e di balbuzie quando era bambina, così come suo fratello Eric. L’attrice avrebbe iniziato a studiare teatro proprio per risolvere questo tipo di problema e per affrontare la sua paura faccia a faccia. A quanto pare il risultato è stato a dir poco ottimo, e infatti oggi è considerata una delle attrici più famose del mondo.

Julia Roberts
Julia Roberts

Anche l’attore Samuel L. Jackson ha avuto per anni il terrore di parlare in pubblico. I suoi genitori si sarebbero rivolti a un logopedista che avrebbe consigliato loro di far seguire al figlio i primi corsi di teatro proprio per cercare di sconfiggere il suo disturbo.

L’attrice Renée Zellweger era terrorizzata all’idea di parlare difronte a gruppi numerosi di persone e per anni avrebbe cercato in tutti i modi di evitarlo. Anche lei sarebbe riuscita a superare questo tipo di problema affrontando la sua paura sul palcoscenico ed eseguendo vocalizzi ed esercizi di dizione.

Bruce Willis e Rowan Atkinson: le loro storie

Altro attore che ha sofferto di balbuzie fin da quando era bambino è Bruce Willis: l’attore ha scoperto di poter migliorare il suo problema iscrivendosi ad un corso di teatro quando era al liceo. A scuola Willis era stato soprannominato Buck Buck dai compagni di classe per via della sua abitudine a balbettare (cosa che avrebbe iniziato a fare dopo la separazione dei suoi genitori, evento per lui estremamente difficile da superare).

Rowan Atkinson, celebre per il ruolo di Mr Bean, ha sempre avuto difficoltà ad esprimersi attraverso la voce. Grazie alla recitazione è riuscito a includere questa sua caratteristica nel suo stile recitativo, che l’ha reso celebre in tutto il mondo.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-12-2021


Dall’aereo al retro di una macelleria: i posti più strani dove i vip hanno fatto l’amore

Le ossessioni di Giulia De Lellis: dalla tavola… al letto