Le Spighe Verdi 2020 sono state assegnate: ecco la lista di tutti i Comuni italiani premiati per l’agricoltura e lo sviluppo sostenibile.

Quali sono i Comuni più attivi nello sviluppo di un’agricoltura sostenibile in Italia? Ce lo dice la Fee, la sezione italiana della Foundation For Environmental Education, che ha assegnato anche nel 2020 le Spighe Verdi, una sorta di corrispettivo ‘agricolo’ delle Bandiere Blu. Si tratta di un riconoscimento importante che premia quei Comuni in grado di mostrare maggior impegno nella gestione e nella tutela del proprio territorio, attraverso lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile. Scopriamo insieme quali sono i 46 Comuni premiati quest’anno!

Spighe Verdi 2020: l’elenco dei Comuni premiati

Scopriamo insieme tutti i 46 Comuni premiati quest’anno, divisi in 13 regioni.

Spighe Verdi, Matelica
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/marche-matelica-grano-campagna-5206095/

Marche: Esanatoglia, Grottammare, Matelica, Mondolfo, Montecassiano e Numana
Toscana: Castellina in Chianti, Massa Marittima, Castiglione della Pescaia, Castagneto Carducci, Fiesole e Bibbona
Campania: Agropoli, Ascea, Massa Lubrense, Positano e Pisciotta
Lazio: Canale Monterano, Gaeta, Pontinia, Rivodutri, Roccagorga
Piemonte:. Monforte d’Alba, Pralormo, Santo Stefano Belbo, Canelli e Volpedo
Puglia: Andria, Bisceglie, Castellaneta, Carovigno e Ostuni
Abruzzo: Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Tortoreto
Calabria: Santa Maria del Cedro, Sellia, Trebisacce
Veneto: Caorle, Montagnana, Porto Tolle
Umbria: Montefalco, Todi
Liguria: Lavagna
Lombardia: Sant’Alessio con Vialone
Sicilia: Ragusa

Spighe Verdi: come candidarsi

Rispetto allo scorso anno sono stati premiati nel 2020 quattro Comuni in più, per un totale e di 46. Ma come è possibile ottenere la certificazione della Spiga Verde? Questa la risposta fornita dal sito ufficiale:

Il Comune, per ottenere la certificazione e il marchio Spiga Verde, deve autocandidarsi seguendo un protocollo in cui è prevista la rispondenza a criteri contenuti in diverse aree tematiche (acqua, energia, agricoltura, rifiuti, assetto urbanistico, tutela del paesaggio, ecc.). La candidatura è volontaria e gratuita e viene valutata da una Commissione di Valutazione nazionale che riunisce esperti provenienti da diversi enti pubblici e privati“.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/marche-matelica-grano-campagna-5206095/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Spighe Verdi

ultimo aggiornamento: 19-08-2020


Il caffè ha un forte effetto lassativo. Ecco perché

Qualità della vita digitale: l’Italia è al 20esimo posto