Continua il botta e risposta tra le due opinioniste che non si risparmiano con le accuse: la Bruganelli replica alla risposta della Volpe e la prende in giro.

Tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe non scorre buon sangue dall’inizio. Sin da prima di entrare al GF Vip 6 si sono reciprocamente lanciate frecciatine sui social e la cosa non è diversa ora. Dopo le dichiarazioni della moglie di Bonolis, la Volpe ha replicato duramente innescando l’ulteriore risposta dell’opinionista.

Il botta e risposta tra Sonia e Adriana

In occasione di un’intervista a Chi, come riposta Blogtivvu, Sonia Bruganelli ha dichiarato: “E poi, già che ci siamo: vorrei rassicurare la Volpe che quando siamo in studio e parlo con un autore o uno dei presenti, lei non deve seguirmi perché magari pensa che io possa aver scoperto chissà quale segreto. Sembra mio fratello minore, col quale litigavamo per avere le attenzioni di nostra madre. Solo che lei potrebbe essere la mia sorella maggiore per questioni anagrafiche. Adriana, stai serena…

Arriva prontamente la risposta di Adriana Volpe che sui social scrive: “Brava Sonia, hai ragione: tu rispetto a me sei piccola, piccola piccola…e non mi riferisco ovviamente né all’età né all’altezza. Di grandi ci sono solo le bugie che dici e le libertà che ti prendi.” Ora, arriva la replica alla risposta dell’opinionista da parte della Bruganelli che afferma con ironia: “Provavo a ironizzare durante l’intervista ma… Beh… L’ha presa bene. Anche oggi Adriana Volpe serena domani.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Grande Fratello Vip

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-01-2022


“Alex e Delia sono d’accordo”, urla fuori dal GF Vip: un bigliettino dell’attore per Delia desta sospetti

Alessia Macari è diventata mamma: “Non ho visto mia figlia per tre giorni”