Sofia Abramovich, figlia del noto oligarca e patron del Chelsea, è contro la guerra in Ucraina, e lo ha fatto sapere ai suoi follower su Instagram.

Ci sono molte personalità importanti in tutto il mondo che stanno prendendo posizione in merito al conflitto tra Ucraina e Russia. Una di queste è la figlia del presidente del Chelsea e oligarca russo Roman Abramovich, Sofia, che si è fatta sentire sulle proprie Instagram stories prendendo posizione contro la guerra e contro Putin. “Putin vuole la guerra con l’Ucraina” ha detto, aggiungendo anche che il popolo russo non è tutto con il leader russo.

Sofia Abramovich contro Putin

Il padre di Sofia, Roman Abramovich, è noto essere uno degli oligarchi più vicini a Putin, e quindi la notizia della figlia che prende posizione contro il leader del Cremlino è abbastanza particolare. La ragazza, 27enne, ha detto sui suoi canali social: “La bugia più grande e di maggior successo della propaganda del Cremlino è che la maggior parte dei russi sta dalla parte di Putin“. E inoltre, andando in controtendenza con il fatto che gli oligarchi hanno già perso molti soldi in seguito al conflitto, ha aggiunto: “Oggi mi hanno svegliato alle 6 dicendomi che era iniziata la guerra. Noi, i Russi, pagheremo le conseguenze di questo atto per molti anni a venire“.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 01-03-2022


Blanco in compagnia di una misteriosa ragazza: crisi confermata con Giulia?

Arisa mostra i suoi giocattoli del piacere. “Si usano anche per vivere un momento con se stessi”