Come spiegare i social network ai bambini per evitare pericoli?

Social network e bambini, come affrontare l’argomento? Questo mondo a volte pericoloso, spaventa molto i genitori, ma niente panico, vi diamo qualche consiglio!

chiudi

Caricamento Player...

Social network e bambini è un argomento difficile da affrontare da parte dei genitori, a volte per inesperienza oppure perché si sa quanto questi possano essere pericolosi. Esistono social network per bambini? Anche se fosse, bisognerebbe sempre accompagnarli in questo percorso, vediamo come…

Social network e bambini: come affrontare l’argomento?

Già gli adulti fanno spesso fatica a distinguere le notizie vere da quelle false sui social, figuriamoci i bambini. Inoltre questo modo può essere a volte davvero spietato e pericoloso. Proprio per questi motivi, quando il bambino inizia ad approcciarsi alla rete, è necessario accompagnarlo. In che modo?

Insomma accendere il computer o accedere tramite smart phone ai social è molto facile, ma garantirne un buon uso ai bambini è fondamentale. Sarebbe più facile dire: “Non lo usi!“, ma sappiamo che andrebbe a vedere quello dell’amico. Quindi sarebbe meglio avere la password per accedere ai loro profili e controllarli di tanto in tanto. Inoltre seguite i vostri figli su Instagram e chiedetegli l’amicizia su Facebook, controllate anche da altri profili di non essere stati bloccati. E poi cercate di avere un buon rapporto di comunicazione, di chiedere se hanno chattato con qualcuno o se qualcuno gli ha creato ansie. Cercate di parlare molto!

Social network e bambini
Fonte foto: https://pixabay.com/it/bambino-ragazzo-rete-social-network-785661/

I bambini sui social network con cautela e controllo!

Inoltre occupatevi sempre di controllare cosa postano e con quale frequenza. È un attimo pubblicare uno scatto sbagliato e finire in pericolo. Il fenomeno del cyberbullismo è dietro all’angolo e cercate di capire se c’è qualche cosa che mette ansia ai vostri figli. Questo mondo può essere davvero spietato e pericoloso, ma gli autori Simone Cosimi, giornalista, e Alberto Rossetti, psicanalista e psicoterapeuta, sapranno darvi ulteriori consigli nel loro libro Nasci, cresci e posta.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/bambino-ragazzo-rete-social-network-785661/