L’attrice Simona Marchini racconta alcuni drammi vissuti nella sua vita, tra cui la perdita di ben quattro figli e della violenza psicologica subìta dall’ex marito.

Durante la puntata di oggi del programma Oggi è un altro giorno, l’attrice Simona Marchini, 79 anni, ha raccontato a Serena Bortone di alcuni drammi vissuti purtroppo nella sua vita, tra cui la perdita dei figli e di episodi di violenza vissuti in passato.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Simona Marchini, Simonetta all’anagrafe, è un’attrice e conduttrice televisiva, che ha una lunghissima carriera alle spalle, tra cinema, televisione e teatro. Oggi si è aperta nel salotto di Serena Bortone raccontando dei momenti tragici vissuti in passato, tra cui quattro aborti spontanei, un dramma che ovviamente l’ha distrutta, ma da cui è stata salvata grazie soprattutto al suo lavoro.

Inoltre, la Marchini ha raccontato della violenza che ha dovuto subire dal primo marito, il barone Roberto Paolopoli di cui ha parlato così: “Ne sono uscita spezzata. Ho subito una vera e propria violenza psicologica durante il matrimonio. Quando tornavo a casa mi faceva dei veri e propri interrogatori. Quando nostra figlia Roberta aveva 3 anni l’ho presa e sono tornata a vivere con i miei genitori, dovevo uscire da quella situazione”

Simona Marchini, dopo un matrimonio travagliato, ha ritrovato la gioia di vivere grazie al suo secondo amore, il calciatore Ciccio Cordova, capitano della Roma quando il padre di Simona era presidente del club giallorosso. Il matrimonio tra i due è durato 10 anni: dal 1970 al 1980. L’attrice lo ricorda così: “Volevo una famiglia per mia figlia e per quello ho lasciato tutto. È stato un padre esemplare. Ciccio è stato un padre esemplare per Roberta”

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-11-2021


Miguel Bosè ha perso la verginità con Amanda Lear, la confessione shock!

Francesco Monte evita l’incontro con Teresanna: l’indiscrezione