Da pochissimo è giunta la triste notizia della morte della grande regista Lina Wertmuller tutto il mondo dello spettacolo è in lutto.

Lina Wertmuller è morta all’età di 93 anni. Il triste annuncio all’improvviso spiazza il mondo della cultura e dello spettacolo che oggi piangono un’artista eccezionale. Lina è stata la prima regista donna ad essere nominata con l’Oscar per il film Pasqualino Settebellezze. Della morte lei diceva: “La morte è molto scomoda, ma non ne faccio un dramma”.

Morta Lina Wertmuller: una delle più brillanti registe italiane

Regista, sceneggiatrice, Lina si avvicina al mondo della radio e della televisione e nel 1959 è l’autrice della prima edizione del programma “Canzonissima: da lì saranno solo successi dietro la macchina da presa. Nel 2020 ha ricevuto un Oscar alla carriera.

Lina Wertmuller ha dimostrato sempre passione, temperanza e vivacità nel suo lavoro. Come quella volta – episodio da lei stessa raccontata – in cui non ha guardato in faccia nessuno, nemmeno un potente di Hollywood. “Una volta, feci schizzare una patata al cartoccio sulla faccia del più potente azionista della Universal Pictures. Mi disse “ottima mira, baby” e non lo sentii più”, ha detto al Corriere della Sera.

Lina Wertmuller
Lina Wertmuller

Scopri chi ci ha lasciato in questo video:

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-12-2021


Boris Johnson e Carrie genitori bis: è nata la loro bambina

Chiara Ferragni piange durante la terapia di coppia: “Mi sento inutile”